Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Condominio: lastrico solare

del 21/02/2012
CHE COS'È?

Condominio lastrico solare: definizione

Il lastrico solare è la parte pianeggiante dell'edificio che svolge la funzione di copertura del fabbricato. In molti casi è attribuito in uso o proprietà esclusiva ad uno dei condomini. In questo caso l'articolo 1126 codice civile dispone la ripartizione delle spese di riparazione o ricostruzione del lastrico, che devono porsi a carico per un terzo degli utilizzatori in uso esclusivo e per i restanti due terzi a carico di tutti i condomini dell'edificio o di quella parte di esso cui il lastrico solare funge da copertura, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.
Nel caso in cui, invece, gli interventi si rendono necessari a causa del cattivo utilizzo del lastrico da parte dell'avente diritto, questo è tenuto a sopportare per intero il costo delle riparazioni. 

COME SI FA
Le spese per la manutenzione ordinaria e/o straordinaria del lastrico solare devono essere deliberate dall'assemblea con la maggioranza di cui all'articolo 1136 codice civile. La medesima assemblea approva prima il preventivo ed in seguito il consuntivo delle opere.

CHI
La ripartizione delle spese tra i condomini viene effettuata dall'amministratore, secondo i criteri stabiliti dalla legge.

FAQ

Nel caso di impermeabilizzazione del lastrico solare adibita a giardino pensile dall'utilizzatore esclusivo, a chi compete la spesa per la movimentazione del terreno?

Secondo un recente orientamento della Corte di Cassazione, i lavori di movimentazione terra devono porsi a carico esclusivo del proprietario/utilizzatore del lastrico solare/giardino pensile, sul presupposto che essi attengono esclusivamente al giardino, che costituisce una struttura autonoma rispetto alla copertura sottostante.
vota  

DISCUSSIONI ARCHIVIATE

Piero

23/03/2012 16:09:46

per il rifacimento dell'impermealizzazzione al fondo di un giardino pensile, non è giusto che il movimento terra venga pagato solo dal proprietario poichè lo sbancamento è una conseguenza per arrivare al rifacimento della guaina.

Piero

24/03/2012 17:05:32

A conferma:
La ripartizione tra condomini delle spese di manutenzione e riparazione di un giardino pensile che serva da copertura ad autorimesse sottostanti, secondo il principio dettato dall'art. 1126 c.c. riguarda non solo le spese per il rifacimento o la manutenzione della copertura, e cioè del manto impermealizzato, ma altresì quelle relative agli interventi che si rendono necessari in via consequensiale e strumentale, si da doversi considerare come spese accessorie (nella specie: Spese per la rimozione del terreno e ripristino del medesimo, nonchè per quanto necessario alla rimessa in pristino del giardino pensile) (Trib. Udine, 01 settembre2004)

Maria

23/04/2012 19:23:22

Salve,sono proprietaria di un appartamento al terzo piano; al quarto invece,di un terrazzo di 35mq. Alcuni inquilini, la maggioranza, hanno deciso di installare un ascensore. Mi dice per favore chi e se ha diritto di contribuire alle spese del mio terrazzo. GRAZIE.

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

CONDOMINIO: VOCI CORRELATE

Condominio: parti comuni

di del 31/03/2011

In un condominio, oltre ai beni di proprietà esclusiva, tipicamente gli appartamenti, esistono parti..

Spese condominiali

di Avv. Gianfranco Di Rago del 21/02/2012

Le spese condominiali sono quelle necessarie alla manutenzione ordinaria delle parti comuni dell’edi..

Regolamento condominiale

di del 31/03/2011

Il regolamento condominiale è un documento che contiene le norme riguardanti l’uso delle cose comuni..

Condominio: androne

di del 02/01/2017

L'androne di un condominio rappresenta il luogo di passaggio che conduce dal portone di ingresso all..

Amministratore di condominio: responsabilità

di Avv. Gianfranco Di Rago del 17/02/2012

L’amministratore condominiale è la persona fisica o giuridica individuata dai condomini per la gesti..