Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Voltura catastale

del 24/09/2012
CHE COS'È?

Voltura catastale: definizione

Si definisce Voltura Catastale quel documento che attesta l'avvenuta modifica dei dati anagrafici dell'intestatario di un bene accatastato presso l'Agenzia del Territorio.
All'interno del documento vengono indicati i dati relativi al vecchio proprietario del bene oggetto di passaggio di proprietà e i dati anagrafici del nuovo intestatario. La voltura catastale è obbligatoria al fine di aggiornare i dati contenuti nella visura catastale, riportante quest'ultima i dati dell'intestatario del bene: appare ovvio quindi che se non si procede correttamente alla redazione e al deposito della Voltura Catastale, ogni volta che verrà richiesta una visura del bene immobiliare, i dati riportati nella relativa scheda risulteranno errati.

La voltura catastale deve essere effettuata ogni volta che il bene cambia proprietario a causa di:
- compravendita
- eredità causa morte
- donazione
- fusioni e/o scissioni societarie
- costituzione di ipoteca
- fusione o divisione di unità immobiliari
- in tutti i casi in cui un bene passa di mano da un proprietario ad un altro.

La voltura deve essere effettuata entro 30 gg dall'avvenuta cessione del bene: trascorso questo tempo viene addebitata una sanzione pecuniaria per ogni anno di ritardo e stilato un verbale di ritardato deposito.
Trascorsi cinque anni dalla cessione del bene senza che la voltura sia stata effettuata la sanzione non può essere applicata in quanto sono scaduti i termini di prescrizione.
Tuttavia se nell'arco dei sopracitati cinque anni viene effettuato un controllo da parte dell'Agenzia del Territorio e viene evidenziata la mancanza di denuncia, la sanzione pecuniaria viene addebitata alla parte proprietaria come risultante da atto pubblico attestante la proprietà del bene.


COME SI FA
La pratica di Voltura Catastale viene preparata e depositata da parte di un tecnico abilitato iscritto presso un ordine o collegio professionale (geometra, architetto, ingegnere, notaio).
Il tecnico predispone la pratica mediante l'utilizzo di un programma informatico che si chiama Voltura1.
Il programma contiene una serie di moduli che il tecnico deve compilare al fine di fornire all'Ufficio del Territorio tutti i dati utili per poter procedere alla modifica dei dati relativi all'intestatario del bene: a tal fine e per aver conferma dei dati inseriti, è obbligatorio allegare ai moduli la copia originale o conforme all'originale dell'atto di provenienza del bene (atto pubblico, rogito, atto di donazione, atto di provenienza): i moduli comprendono anche l'inserimento dei dati relativi all'atto stesso e il notaio rogante, i dati del dichiarante, oltre a quelli della parte cedente (soggetto contro) e della parte acquisente (soggetto a favore), i dati catastali e identificativi del bene oggetto di voltura.
La pratica può a questo punto essere trasmessa all'Agenzia del Territorio per via telematica mediante processo di accreditamento da parte del tecnico abilitato, oppure depositata breve mano presso gli uffici locali dell'Agenzia del Territorio, della provincia ove si trova il bene oggetto di voltura.
Già dopo 24/48 ore dall'avvenuta ricezione della pratica è possibile richiedere la nuova visura riportante i dati dell'intestatario aggiornati secondo quanto dichiarato nella voltura catastale.




CHI
La voltura deve essere predisposta da parte di un tecnico abilitato iscritto al proprio ordine professionale: geometra, architetto, ingegnere, notaio.
il tecnico sottoscrive sotto la propria responsabilità la veridicità dei dati riportati all'interno della voltura sulla base dei documenti ricevuti da parte della parte cedente e della nuova parte proprietaria.
Se la pratica viene trasmessa per via telematica, solo il tecnico può effettuare tale procedura. 
Se invece viene consegnata breve mano, il deposito può essere effettuato da:
- parte cedente
- nuova parte intestataria
- tecnico abilitato (in questo caso deve essere in possesso di delega da parte del soggetto dichiarante ossia uno dei due precedenti)
- il notaio che ha registrato e trascritto l'atto di passaggio di proprietà.

All'atto del deposito il dichiarante deve presentare
- copia cartacea della pratica,
- copia originale o conforme all'originale dell'atto di proprietà del bene
- fotocopia di un documento di identità in corso di validità
- chiavetta USB per trasmissione su supporto informatizzato della pratica stessa in formato .DAT
- diritti catastali

All'atto del deposito verrà consegnata una ricevuta attestante il numero di protocollo della pratica oltre alla ricevuta dell'avvenuto versamento dei diritti catastali.

vota  

DISCUSSIONI ARCHIVIATE

Silvana

05/02/2014 20:19:02

Spett. le Professionisti.it,
ho redatto un atto notarile di compravendita di un immobile in cui i miei genitori acquisivano il diritto abitativo ed io la nuda proprietà.
In seguito ad eventi vari i miei genitori non si sono mai trasferiti in questa abitazione e hanno deciso di rimanere nella casa in affitto dove tuttora abitano.
Nel frattempo dopo due anni circa dall’acquisto ho preso io possesso dell’immobile.
Ora vorrei sapere come posso fare la voltura catastale, evitando possibilmente di rifare l’atto notarile.
In attesa di una Vs. risposta,invio cordiali saluti. Sig. ra Silvana

risposta del Professionista

06/02/2014 13:10:55

Buongiorno
i diritti reali di godimento, come usufrutto uso e abitazione, sono regolati da veri e propri contratti registrati.
La voltura catastale dell'intestatario del diritto può avvenire solo allegando alla richiesta stessa copia originale o autenticata del documento comprovante la titolarità del diritto, documento da sottoscriversi davanti al notaio.

Arch. Silvia Cipelli

dario

27/02/2014 12:04:44

Spett. le Professionisti.it,
io e mia moglie stiamo per acquistare un immobile. il nostro notaio durante le verifiche ha verificato che l'immobile risulta al catasto ancora intestato alla vecchia proprietaria e non ai suoi eredi. gli eredi hanno dato copia della successione ma non sapevano che la voltura catastale non era stata fatta. come è possibile procedere? la successione è stata fatta nel 2007. nell'eventualità che si possa fare la voltura oggi dopo quasi sette anni deve occuparsene necessariamente colui che ha redatto la successione (ma non ha fatto la voltura) o può occuparsene un qualsiasi altro tecnico.
grazie mille

risposta del Professionista

27/02/2014 13:01:38

Buongiorno,

la voltura può essere effettuata da un qualunque tecnico abilitato.
Alla richiesta di voltura deve essere allegata copia originale dell'atto di successione o copia autentica del medesimo.
Essendo trascorsi più di cinque anni dalla dichiarazione di successione ci sono delle sanzioni da pagare per comunicazione tardiva il cui importo viene calcolato direttamente dal funzionario dell'ufficio del catasto competente (ossia quello in cui si trova l'immobile).
E' possibile effettuare la comunicazione di voltura anche per via telematica sempre avvalendosi di un tecnico abilitato.

Arch. Silvia Cipelli

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

CATASTO E CONSERVATORIA: VOCI CORRELATE

Mappale o particella catastale

di Arch. Silvia Volpe del 19/06/2013

Il mappale o particella catastale può rappresentare un terreno, una sua porzione, o un fabbricato c..

Rilievo catastale

di del 08/02/2017

Il rilievo catastale è un'attività che ha l'obiettivo di individuare delle misure di un oggetto in m..

Classamento catastale

di del 26/01/2016

Il classamento catastale non è altro che l'attività tramite la quale l'Agenzia del Territorio defini..

Estratto mappa catastale

di Arch. Silvia Volpe del 05/06/2013

L'estratto di Mappa catastale è un documento che riporta una porzione di territorio (generalmente i..

Ispezioni e visure ipotecarie

di Dott. Marco Corvino del 10/01/2012

L'ispezione e la visura ipotecaria consentono di conoscere informazioni sulle proprietà immobiliari ..