Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Visura catastale

del 30/09/2015
CHE COS'È?

Visura catastale: definizione

La Visura Catastale è un documento che riporta i dati identificativi di un fabbricato o di un terreno accatastato presso l'Agenzia del Territorio.

La visura può essere richiesta per:

- soggetto, ossia indicando il nome e cognome della persona di cui si vuole conosce l'elenco delle proprietà presenti in un determinato comune;
- immobile, ossia indicando gli estremi catastali di un bene (foglio, mappale, subalterno) del quale si vuol conoscere il nominativo del proprietario e gli estremi dell'atto di provenienza.

All'interno della visura appariranno quindi i seguenti dati principali:

- dati identificativi
- sezione urbana
- foglio, mappale, subalterno
dati classamento
- zona censuaria
- categoria
- classe
- consistenza
- superficie
- rendita (indispensabile ai fini della determinazione dell'IMU)
altre informazioni
- dati derivanti da (rogito, cessione, donazione ecc)
- dati ulteriori (annotazioni)

Sono riportati inoltre i dati relativi al proprietario risultante con nome cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, estremi dell'atto di provenienza del bene e quota di proprietà.

E' importante sapere che i dati relativi al proprietario del bene indicati nella visura sono quelli risultanti dall'ultima denuncia di Voltura Catastale depositata presso l'Agenzia del Territorio, e poichè tale denuncia non viene sempre effettuata contestualmente alla cessione del bene (anche se dovrebbe essere buona norma farlo) i dati riportati in visura potrebbero NON essere aggiornati.

La Visura Catastale è un documento pubblico che non necessita di particolari autorizzazioni per essere richiesto.



COME SI FA
La visura può essere richiesta in diversi modi:

- per via telematica direttamente dall'interessato mediante accreditamento sul sito dell'Agenzia del Territorio, e seguendo la procedura indicata si riceverà la visura mediante file formato pdf alla casella di posta elettronica indicata durante la procedura.
- recandosi presso l'Agenzia del Territorio della provincia di residenza ed effettuando la richiesta direttamente allo sportello visure.
- rivolgendosi ad uno dei numerosi siti web che offrono servizio di visura catastale dietro pagamento di un piccolo compenso.

CHI
Chiunque può richiedere la visura catastale di un fabbricato o di un terreno.
Il soggetto richiedente è tenuto alla compilazione di un modulo (nel caso di procedura breve mano) o un format (nel caso di procedura telematica) che conserva la tracciabilità della richiesta di visura.

vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

CATASTO E CONSERVATORIA: VOCI CORRELATE

Reddito agrario

di del 22/08/2017

Il reddito agrario è la parte di reddito fondiario che, in base a quanto previsto dal DPR n. 917 del..

Vano catastale

di del 05/08/2016

Il vano catastale non è altro che l'unità di misura relativa alla consistenza di un immobile: rappre..

Visura storica catastale

di Geom. Matteo Varzi del 11/06/2012

La visura storica catastale è la scheda informativa delle singole unità immobiliari presenti nella b..

Istanze rettifica anomalie catastali

di Geom. Matteo Varzi del 15/06/2012

L'istanza rettifica anomalie catastali è quel procedimento che qualora avviato, permette all' uffici..

Aggiornamento mappe catastali

di del 21/06/2016

L'aggiornamento delle mappe catastali è la procedura attraverso la quale le informazioni contenute n..