Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Visura catastale

del 30/09/2015
CHE COS'È?

Visura catastale: definizione

La Visura Catastale è un documento che riporta i dati identificativi di un fabbricato o di un terreno accatastato presso l'Agenzia del Territorio.

La visura può essere richiesta per:

- soggetto, ossia indicando il nome e cognome della persona di cui si vuole conosce l'elenco delle proprietà presenti in un determinato comune;
- immobile, ossia indicando gli estremi catastali di un bene (foglio, mappale, subalterno) del quale si vuol conoscere il nominativo del proprietario e gli estremi dell'atto di provenienza.

All'interno della visura appariranno quindi i seguenti dati principali:

- dati identificativi
- sezione urbana
- foglio, mappale, subalterno
dati classamento
- zona censuaria
- categoria
- classe
- consistenza
- superficie
- rendita (indispensabile ai fini della determinazione dell'IMU)
altre informazioni
- dati derivanti da (rogito, cessione, donazione ecc)
- dati ulteriori (annotazioni)

Sono riportati inoltre i dati relativi al proprietario risultante con nome cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, estremi dell'atto di provenienza del bene e quota di proprietà.

E' importante sapere che i dati relativi al proprietario del bene indicati nella visura sono quelli risultanti dall'ultima denuncia di Voltura Catastale depositata presso l'Agenzia del Territorio, e poichè tale denuncia non viene sempre effettuata contestualmente alla cessione del bene (anche se dovrebbe essere buona norma farlo) i dati riportati in visura potrebbero NON essere aggiornati.

La Visura Catastale è un documento pubblico che non necessita di particolari autorizzazioni per essere richiesto.



COME SI FA
La visura può essere richiesta in diversi modi:

- per via telematica direttamente dall'interessato mediante accreditamento sul sito dell'Agenzia del Territorio, e seguendo la procedura indicata si riceverà la visura mediante file formato pdf alla casella di posta elettronica indicata durante la procedura.
- recandosi presso l'Agenzia del Territorio della provincia di residenza ed effettuando la richiesta direttamente allo sportello visure.
- rivolgendosi ad uno dei numerosi siti web che offrono servizio di visura catastale dietro pagamento di un piccolo compenso.

CHI
Chiunque può richiedere la visura catastale di un fabbricato o di un terreno.
Il soggetto richiedente è tenuto alla compilazione di un modulo (nel caso di procedura breve mano) o un format (nel caso di procedura telematica) che conserva la tracciabilità della richiesta di visura.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

CATASTO E CONSERVATORIA: VOCI CORRELATE

Subalterno catastale

di del 18/10/2016

Il subalterno catastale è un dato che è strettamente connesso con la particella: in pratica, con un ..

Rendita catastale

di del 12/07/2016

La rendita catastale è il valore attribuito ai fini fiscali a tutte le unità immobiliari capaci di p..

Classamento catastale

di del 26/01/2016

Il classamento catastale non è altro che l'attività tramite la quale l'Agenzia del Territorio defini..

Inserimento in mappa catastale

di del 25/04/2016

L'inserimento in mappa catastale, noto con il nome di tipo mappale, è un atto di natura puramente te..

Elenco formalità catastali

di del 16/01/2017

L'elenco delle formalità catastali rappresenta la prima fase di un'ispezione ipocatastale: si tratta..