Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

PREGEO

del 11/07/2016
CHE COS'È?

PREGEO: definizione

PREGEO è l'abbreviazione di PREtrattamento atti GEOmetrici: si tratta di un programma che è stato sviluppato e messo a punto dalla società Sogei e che viene utilizzato dall'Agenzia delle Entrate. Questo software dà ai professionisti (periti industriali, architetti, dottori agronomi, periti agrari, dottori agrotecnici, geometri, dottori forestali, ingegneri e architetti junior) la possibilità di effettuare gli aggiornamenti censuari e cartografici che riguardano il catasto terreni. Con PREGEO si eseguono il tipo particellare, il tipo mappale (e cioè l'inserimento di nuovi edifici in mappa) e il tipo di frazionamento (che consiste nella divisione di particelle catastali).


COME SI FA

Cosa succedeva prima di PREGEO?

Prima dell'introduzione di PREGEO, tutti i rilievi catastali erano eseguiti con gli squadri e con gli allineamenti, vale a dire adoperando triplometro, paline, squadro e cordella metrica. Dopo l'entrata in vigore della procedura PREGEO e dei relativi aggiornamenti, il sistema che veniva sfruttato in precedenza è caduto in disuso, anche perché ritenuto poco evoluto e poco preciso: ecco perché al suo posto sono subentrati il metodo satellitare, il metodo poligometrico e il metodo celerimetrico. Tutti e tre questi metodi fanno riferimento ai cosiddetti punti fiduciali, cioè punti registrati al catasto dalle coordinate conosciute. Sulla base di questi punti vengono eseguiti i rilievi catastali con strumentazione elettronica, in modo che ai punti fiduciali siano collegati i punti di rilievo. Anche per questo motivo ormai si ricorre al metodo degli squadri e degli allineamenti unicamente per gli immobili che hanno una rilevanza scarsa dal punto di vista censuario o cartografico.


FAQ

1. Quali sono i requisiti necessari per l'impiego di PREGEO?

Il programma richiede, perché possa funzionare in modo ottimale, di almeno 32 MB di RAM, di un sistema operativo Windows NT e di un processore non inferiore a Pentium 133 MHz. Va detto, comunque, che anche i sistemi operativi Windows XP, Windows 2000 e Windows 98 sono compatibili e non generano inconvenienti di alcun genere. Per quanto le prestazioni dal punto di vista della velocità e i limiti di elaborazione informatici siano implicitamente determinati dal sistema che si utilizza, è preferibile evitare di trattare atti con più di 500 poligoni, con più di 500 misure sovrabbondanti, con più di 2000 punti rilevati di dettaglio, con più di 50 basi GPS, con più di 2000 segmenti di vettori o con più di 100 punti di rete plano-altimetrica. 

2. Qual è l'architettura di PREGEO?

Sono tre i moduli applicativi principali che compongono il programma, e cioè il modulo per la gestione dei libretti, il modulo per l'elaborazione topografica e il modulo per la redazione della proposta di aggiornamento. Per quel che riguarda il modulo per la gestione dei libretti, sono implementate le funzioni che permettono di stampare i documenti, di immettere i dati del libretto delle misure e di importare ed esportare i dati. Questo modulo, che agevola anche la gestione dell'archivio locale dei punti fiduciali, supervisiona e coordina gli altri due. Con il modulo per l'elaborazione topografica vengono svolti i calcoli che consentono di individuare le quote dei punti, le coordinate dei punti rilevati, la precisione del rilievo e le superfici definite dai poligoni chiusi, mentre con il modulo per la redazione della proposta di aggiornamento può essere predisposto - con le funzioni specifiche - l'estratto di mappa aggiornato. 
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

CATASTO E CONSERVATORIA: VOCI CORRELATE

Rendita catastale

di del 12/07/2016

La rendita catastale è il valore attribuito ai fini fiscali a tutte le unità immobiliari capaci di p..

Classe catastale

di Geom. Stefano Vaghi del 27/04/2017

Nell'ambito di una stessa categoria catastale, la classe distingue il diverso pregio degli immobili ..

Rilievo catastale

di del 08/02/2017

Il rilievo catastale è un'attività che ha l'obiettivo di individuare delle misure di un oggetto in m..

Rendita catastale presunta

di del 05/09/2011

La rendita catastale presunta è il valore attribuito ai fini fiscali a tutte le unità immobiliari ca..

Scheda catastale

di Arch. Silvia Volpe del 18/12/2014

La scheda o planimetria catastale è un documento che riporta il disegno tecnico (di regola in scala ..