CERCA UN PROFESSIONISTA
CERCA NELL'ENCICLOPEDIA
 

Sostituzione di persona

Ordine degli Avvocati di Milano

Argomento:

Reati di falso

Aggiornato al 23/04/2012

CHE COS'È

La sostituzione di persona è un reato. Se qualcuno, per procurarsi un vantaggio, un guadagno o un’altra utilità, o per danneggiare un terzo soggetto, finge di essere qualcun altro, si spaccia per qualcun altro, o si dà un falso nome, viene punito con la reclusione fino ad un anno. Queste “falsità” devono trarre in inganno qualcuno. Se nessuno cade in errore sulla vera identità o sulla vera qualifica del soggetto, si avrà eventualmente un tentativo di reato (in quanto tale punito meno severamente).
(Codice Penale articolo 494)

Avvocato Barbara Bruno
Ordine degli Avvocati di Milano
Studio Legale Avv. Barbara Bruno

COME SI FA

Scatta il reato quando l'autore si auto-attribuisce, illegittimamente, connotati che riguardano un’altra persona e che sono sufficienti ad individuarla specificamente (e in questo consiste appunto la sostituzione di persona). Oppure, quando quei connotati, quelle caratteristiche che ci si è attribuiti falsamente, hanno effetti giuridici verso la vittima del reato (il soggetto che viene cioè ingannato). Un soggetto che si dichiari falsamente figlio di una persona per avere dei vantaggi collegati a questo rapporto di parentela, o che si qualifichi “appartenente alle forze dell’ordine”, per avere delle utilità, dei privilegi, per sè o anche per altri, fa credere erroneamente a chi lo ascolta e deve avere a che fare con lui, che egli abbia davvero quelle qualità, quelle caratteristiche (personali o professionali). Ricorre la sostituzione di persona solo quando il comportamento non integri un altro reato contro la pubblica fede.

CHI

Se si è sottoposti ad indagine per il reato di sostituzione di persona, è necessario affidarsi ad un avvocato penalista. Il professionista valuterà infatti i contenuti della denuncia che ha dato il via alle indagini, i dati raccolti dalla pubblica accusa ed eventualmente svolgerà indagini difensive (farà sentire persone informate sui fatti che possano magari “ricostruire” in termini diversi l’accaduto; richiederà l’interrogatorio al Pubblico Ministero per chiarire la posizione del proprio assistito). Basta che anche un aspetto non risponda alla lettera della norma del codice penale o alla interpretazione data dalla Cassazione perchè il reato di sostituzione di persona cada.



FAQ

Attribuirsi falsamente una professione, integra il reato di sostituzione di persona?

Sì. La professione va considerata qualità personale, a cui la legge attribuisce effetti giuridici, in quanto individua un soggetto nell’intera collettività. Devono ovviamente sussistere poi tutti gli elementi ulteriori del reato di sostituzione di persona.

Basta l’attribuzione falsa di una qualunque qualità ad integrare il reato di sostituzione di persona?

No. E’ necessario che la qualità che il soggetto si auto-attribuisce falsamente sia una a cui la legge ricollega effetti giuridici. Definirsi ad esempio proprietario di un terreno per ottenere il rilascio di un  certificato urbanistico integra il reato, perché alla qualifica di proprietario la legge ricollega  l’effetto giuridico di ottenere dalla pubblica amministrazione il certificato di destinazione urbanistica del terreno.

Chi è stato indotto in errore, deve sporgere querela?

Non necessariamente. Perché le indagini si avviino basta che la Magistratura abbia in qualunque modo notizia del fatto. Il reato è procedibile d’ufficio. E’ sufficiente quindi una semplice denuncia all’autorità giudiziaria.

La sostituzione di persona si può commettere anche via internet?

Sì. E’ stato ritenuto reato il comportamento di un soggetto che al fine di procurarsi un vantaggio recando un danno ad un terzo, creava account di posta elettronica apparentemente intestati al terzo e successivamente, utilizzandoli, allacciava rapporti con utenti in rete a nome di costui, inducendo in errore sia il gestore del sito sia gli utenti, essendosi attribuito falsamente il nome del terzo.

Lo scopo dell’autore del reato di sostituzione di persona deve essere per forza raggiunto?

No. Il reato c’è nel momento in cui qualcun altro è tratto in errore sull’identità personale dell’autore. Lo scopo di arrecare a sé o ad altri un vantaggio o un danno ad un terzo riguarda l’elemento psicologico, cioè il dolo. La falsa attribuzione deve essere finalizzata al raggiungimento di un’utilità o di un danno altrui, ma non è indispensabile che l’utilità o il danno si concretizzino.

Lo scopo dell’autore del reato di sostituzione di persona deve essere un vantaggio economico?

Non necessariamente. Il profitto o l’utilità che l’autore del reato vuole ottenere possono essere anche di natura non patrimoniale.


Questa spiegazione ti è stata utile?
Vuoi collaborare a migliorare il contenuto? La spiegazione..

STUDI COMPETENTI SULLA VOCE

Avvocati

Studio Legale Avv. Daria Pesce

Via Colonnetta, 5
20122 Milano (MI)
Tel. 025455553 - Fax. 0255180986

info@avvocatodariapesce.it - www.avvocatodariapesce.it

IN EVIDENZA
Stupefacenti, Illeciti amministrativi, Reati, Reati contro la PA, Responsabilità amministrativa da reato degli enti, Reati informatici, Reati contro la persona, Reati contro il patrimonio, Reati contro l'industria e il commercio, Sanzioni sostitutive
Avvocati

Studio Legale Avv. Alberto Scapaticci

Contrada S. Croce, 13
25122 - Brescia (BS)
Tel. 0303774004 - Fax. 03047094

mail@studioscapaticci.it - www.studioscapaticci.it

IN EVIDENZA
Reati contro la PA, Reati di falso, Reati contro l'industria e il commercio, Reati contro la famiglia, Reati contro la persona, Reati contro il patrimonio, Stupefacenti, Violazioni del codice della strada, Reati fallimentari, Reati societari
Commercialisti

Interprofessionale Srl

Vicolo del caldo, 30
21047 Saronno (VA)
Tel. 0296704843 - Fax. 0296704809

e.castellazzi@interprofessionale.net - www.interprofessionale.net

IN EVIDENZA
Danni e infortunistica: Sicurezza sul lavoro, Contabilità, Bilancio, Imposte, Responsabilità amministrativa da reato degli enti, Conciliazione e mediazione, Società commerciali, Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, Contenzioso tributario, Risk Management
CALCOLO MINI IMU
Inserisci la tua rendita
catastale e procedi al
Calcolo Mini IMU →







VOCI CORRELATE

False dichiarazioni sull'identità
Aggiornato al 23/04/2012


Falso in atto pubblico
Aggiornato al 31/03/2011


Distruzione e occultamento di atti
Aggiornato al 31/03/2011


Usurpazione di titolo
Aggiornato al 31/03/2011


Commercio di prodotti con marchi falsi
Aggiornato al 31/03/2011


Falso in atto privato
Aggiornato al 31/03/2011


[x] chiudi

Uso di atto falso
Aggiornato al 31/03/2011



FEED
SHARE
Scrivici  per informazioni sul servizio
La redazione è offline