Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Contratti internazionali: clausole penali

del 22/03/2016
CHE COS'È?

Contratti internazionali clausole penali: definizione

Nei contratti internazionali le clausole penali sono pressoché indispensabili, perché è grazie ad esse che gli eventuali inadempimenti e gli eventuali ritardi possono essere sanzionati. A prescindere dal fatto che si tratti di contratti di appalto, di costruzione o di vendita, la differenza più significativa è quella che si riscontra tra la disciplina in vigore nei sistemi di common low e la disciplina in vigore nei sistemi di civil law. In questi ultimi, infatti, è concessa - di solito - la facoltà delle parti di prevedere penali: accade anche nel nostro Paese, visto che in Italia la clausola penale è prevista dal Codice Civile, essendo disciplinata dagli articoli 1382 e seguenti. Negli ordinamenti di civil law, comunque, i giudici hanno la possibilità di modificare e di rivedere le clausole penali nel caso in cui queste siano ritenute poco proporzionate o eccessive. Per quel che riguarda i sistemi di common law, invece, si è soliti distinguere tra le penalty clauses e le liquidated damages clauses: le prime sono prive di effetto, mentre le seconde sono ammissibili unicamente a specifiche condizioni

COME SI FA

Cosa sono le liquidated damages clauses previste in common law?

Si tratta, come detto, di clausole penali dalla validità limitata: sono ritenute valide, infatti, unicamente quelle con le quali sono stati determinati dalle parti i danni derivanti dall'inadempimento in via anticipata, vale a dire sono stati stimati i danni che deriverebbero da una eventuale violazione. Per altro, i cosiddetti liquidated damages devono essere risarciti anche in assenza di danni concreti. Le liquidated damages clauses sono previste in tutti gli ordinamenti di common law a parte l'India, ma anche in diversi Paesi del Golfo e Paesi arabi. Vi si ricorre, in modo particolare, per i contratti di costruzione: in tali circostanze, infatti, si rivelano utili per stabilire in anticipo quali danni sarebbero dovuti se il completamento delle opere venisse ritardato. 


CHI

Un avvocato esperto di diritto internazionale.


FAQ

1. Che differenza c'è tra una clausola penale di liquidated damages e una clausola penale - per così dire - pura?

Distinguere le due situazioni non è sempre così agevole, ma è proprio per questo motivo che è necessaria la massima attenzione in vista di una formulazione corretta della clausola, soprattutto da parte di chi è intenzionato a consolidare la propria posizione. Gli esperti suggeriscono, tra l'altro, di evitare l'impiego di espressioni come "by way of penalty" e "penalty", preferendo, invece, frasi come "genuine preestimate of future loss": insomma, meglio parlare di stime generiche preventive invece che di penali. Ovviamente, c'è da tenere conto del fatto che nella maggior parte dei casi è complicato riuscire a determinare preventivamente il danno. Non è un caso che le clausole di liquidated damages siano presenti molto di frequente nella disciplina che riguarda la violazione dei patti di non concorrenza, dove è difficile quantificare i danni che derivano da tale violazione non solo in maniera preventiva, ma addirittura in seguito ai fatti. In generale, il vantaggio offerto da una liquidated damages clause è che solleva la parte che la richiede dalla responsabilità di provare i danni che vengono eventualmente subiti: a patto che tale clausola venga formulata in modo adeguato.

2. Che cosa sono gli interessi moratori?

Nei contratti internazionali le clausole penali non di rado assumono la forma dei cosiddetti interessi moratori, vale a dire interessi che sono dovuti a causa di un versamento in denaro non avvenuto entro le scadenze stabilite. 
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

COMMERCIO INTERNAZIONALE: VOCI CORRELATE

Contratti internazionali

di del 31/03/2011

Vedi alle seguenti voci: Contratti internazionali: compravendita Contratti internazionali..

Contratti internazionali: legge applicabile ai contratti

di del 23/11/2015

Nel commercio internazionale l'orientamento di redigere contratti molto dettagliati, che ha lo scopo..

Contratti internazionali: distribuzione

di del 24/12/2015

Nell'ambito dei contratti internazionali, quello di distribuzione rappresenta una fattispecie atipic..

Controversie internazionali: notifiche all'estero

di del 21/09/2016

In caso di controversie internazionali le notifiche all'estero rappresentano una fase fondamentale t..

Contratti internazionali: lettera di intenti

di Avv. Marco Agami del 05/07/2016

La lettera di intenti è un fenomeno di larga diffusione nella prassi del commercio internazionale, a..