Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Deduzione dei costi da imprese e professionisti operanti in paesi Black List

del 17/11/2011
CHE COS'È?

Deduzione dei costi da imprese e professionisti operanti in paesi Black List: definizione

Per effetto dell’articolo 110, commi 10, 11 e 12-bis del TUIR - Testo Unico delle Imposte sui Redditi, le spese e gli altri componenti negativi derivanti da operazioni intercorse con imprese residenti ovvero localizzate in stati o territori extra-comunitari con regime fiscale privilegiato sono indeducibili indipendentemente dall’esistenza di un rapporto di controllo.
Si considerano privilegiati i regimi fiscali di stati o territori individuati con decreto ministeriale 23.01.2002 (e successive modificazioni), in ragione del livello di tassazione sensibilmente inferiore a quello applicato in Italia, ovvero della mancanza di un adeguato scambio di informazioni, ovvero di altri criteri equivalenti.
Il successivo comma 12-bis stabilisce che le disposizioni dei commi 10 e 11 si applicano anche alle prestazioni di servizi rese dai professionisti sempre domiciliati in stati o territori con regime fiscale privilegiato.

Dott. Stefano Aldovisi
Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano
ADZ Morison

COME SI FA
Il comma 11 dell’articolo 110 del TUIR dispone che l’indeducibilità delle spese e degli altri componenti negativi non opera se l’impresa residente in Italia fornisce la prova che l’impresa estera svolge prevalentemente un’attività commerciale effettiva ovvero che le operazioni poste in essere rispondono a un effettivo interesse economico e che le stesse hanno avuto concreta esecuzione.
Le circostanze esimenti possono essere fatte valere in sede di controllo, oppure in via preventiva, cioè prima di porre in essere l’operazione, inoltrando all’Agenzia delle Entrate istanza di interpello. In ogni caso, tutte le operazioni attuate con soggetti black list vanno comunicate periodicamente all’Agenzia delle Entrate.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

FISCALITÀ INTERNAZIONALE: VOCI CORRELATE

Fiscalità internazionale: residenza fiscale delle persone fisiche

di Dott.ssa Raffaella Bava del 15/11/2011

Il sistema tributario italiano adotta il “worldwide taxation principle” ossia il principio di tassaz..

Fiscalità internazionale: scambio di informazioni

di del 10/11/2011

Lo scambio di informazioni indica l’insieme dei mezzi convenzionali con i quali gli stati attuano un..

Diritto Tributario Europeo: scambio di informazioni

di del 15/11/2011

Lo scambio di informazioni rappresenta l’insieme delle attività che rientrano in un più ampio concet..

Prestazioni di servizi intracomunitarie

di Rag. Maurizio Petrotta del 26/01/2012

Le prestazioni di servizi intracomunitarie coinvolgono due o più soggetti, residenti in uno degli st..

Tobin tax

di Dott. Claudio Griziotti del 12/01/2012

La Tobin tax prende il nome dal premio Nobel per l'economia James Tobin, che la propose nel 1972 ed ..