Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Progettazione moduli stradali e autostradali

del 07/10/2011
CHE COS'È?

Progettazione moduli stradali e autostradali: definizione

La progettazione di un modulo stradale e autostradale è l'ideazione iniziale di una struttura edile avente destinazione commerciale e ristorativa da realizzarsi all'interno della rete stradale e autostradale.

Arch. Carlo Cominazzini
Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano
Arcom3 Architettura e Multimedia Srl

COME SI FA
Un modulo stradale e autostradale è una struttura commerciale complessa all'interno della quale il progettista deve prevedere molteplici funzioni destinate ad un pubblico viaggiante e quindi, per sua natura, normalmente frettoloso.
Si dovranno pertanto inserire una serie di servizi adeguati a questa categoria di utenti:

  • servizi igienici in numero sovrabbondante con particolare attenzione ai disabili e agli utenti più piccoli; 
  • un'area bar/snack di notevoli dimensioni in grado di assorbire l'afflusso contemporaneo di viaggiatori di più pulman;
  • un'area dedicata a market con prodotti di largo consumo;
  • un'area, ove le dimensioni lo consentano, a ristorante self-service, meglio se a isole tipo free-flow, ovvero a libero servizio.
Nei moduli di dimensioni maggiori, sarà buona norma dedicare alcune aree a corner ristorativi specializzati come pizza, kebab, fast-food, eccetera.
Sarà anche opportuno prevedere altri servizi necessari e sempre più richiesti dall'utente quali docce e angoli relax per camionisti, camperisti e turisti di largo raggio.
Il progettista dovrà porre grande cura alla distribuzione delle aree di servizio ed in particolare dovrà garantire, attraverso percorsi dedicati, la corretta movimentazione delle merci, senza incroci o sovrapposizioni tra prodotti puliti e spazzatura.
La progettazione dovrà seguire il rituale iter previsto in queste situazioni:

  • progetto preliminare nel corso del quale verranno individuate le volumetrie, le aree e i percorsi viari e pedonali;
  • progetto di massima dove il progettista indicherà le funzioni principali inserite nel modulo e ne individuerà l'aspetto e il linguaggio architettonico;
  • progetto esecutivo nel corso del quale verranno approfondite nel dettaglio tutte le parti del modulo in modo da renderne possibile la costruzione.
Nel caso di moduli autostradali le prime due fasi di progettazione saranno parte integrante della gara per l'aggiudicazione della gestione del servizio da parte dell'ente banditore sia esso privato o pubblico.

CHI
Architetti e ingegneri abilitati, con accertata esperienza nel settore edile e con particolare preparazione nell'ambito della ristorazione commerciale.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DI EDIFICI COMMERCIALI: VOCI CORRELATE

Progettazione Parafarmacie

di Geom. Alice Cominazzini del 24/07/2012

E' la fase di ideazione architettonica per la realizzazione di un'attività commerciale abilitata all..

Progettazione di centri polifunzionali

di Arch. Carlo Cominazzini del 22/12/2011

Per centro polifunzionale si può intendere, in grande scala, un'area urbana di riferimento per la co..

Progettazione architettonica di parchi commerciali

di Arch. Carlo Cominazzini del 26/09/2011

La progettazione architettonica di un parco commerciale è la fase di ideazione, successiva all'iter ..

Progettazione di parchi tematici

di Arch. Carlo Cominazzini del 24/11/2011

Un parco tematico è una tipologia di parco di divertimenti, che si sviluppa parte al coperto e parte..

Progettazione Farmacie

di Geom. Alice Cominazzini del 24/07/2012

E' lo studio della distribuzione spaziale e dello stile architettonico per un'attività di vendita e ..