Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Progettazione di parchi tematici

del 24/11/2011
CHE COS'È?

Progettazione di parchi tematici: definizione

Un parco tematico è una tipologia di parco di divertimenti, che si sviluppa parte al coperto e parte allo scoperto, con ingresso a pagamento, e dotato di tutti i servizi utili per l'ospitalità e lo shopping.
Si tratta spesso di importanti e interessanti mete turistiche, dove trascorrere un intero week-end all'insegna del divertimento, del gioco e dello spettacolo.
La progettazione di un parco tematico diventa quasi più una progettazione urbanistica fantastica ma funzionale, non “solo” architettonica, in considerazione dell'estensione della superficie che occupa, dove ogni attrazione ha carattere di permanenza e una collocazione non casuale nel progetto generale, anche rispetto a eventuali futuri ampliamenti e inserimento di nuove attrazioni.
La progettazione architettonica di un parco tematico è la fase di ideazione, successiva all'iter burocratico e urbanistico delle autorizzazioni planivolumetriche, burocratiche e politiche di livello sovracomunale, eseguita attraverso una serie di elaborati grafici e relazioni mirata alla edificazione di una serie di strutture e sottoservizi che concorrono alla formazione dell'opera.

Arch. Carlo Cominazzini
Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano Arcom3 Architettura e Multimedia Srl

COME SI FA
Le tappe fondamentali della progettazione seguono un procedimento “dal generale al particolare” durante il quale il progetto, dall'idea e dai concetti tematici iniziali, prende sempre più forma.
Una volta individuati l'area di intervento e il tema ispiratore principale, legato alla storia, o alla geografia, o all'avventura, eccetera, il team tecnico costituito da più figure professionali predispone il progetto preliminare in cui verranno sommariamente indicati le funzioni, gli spazi, i percorsi viari e le volumetrie dell'intervento.
La proposta dovrà essere sottoposta alle amministrazioni interessate (Comune, Provincia, Regione, in conferenza di servizi) per un parere preventivo di fattibilità.
Nel caso di parere favorevole i professionisti incaricati dovranno predisporre un progetto di massima, nel corso del quale, nel rispetto dei regolamenti edili e sanitari locali, attraverso una serie di elaborati grafici, individueranno tutte le zone e le strutture del parco tematico e con viste prospettiche ed elaborazioni tridimensionali ne rappresenteranno il linguaggio architettonico.
La scelta e la collocazione delle attrazioni potrà seguire un ordine “sparso”, miscelando quelle più adrenaliche con quelle più soft, comunque abbastanza distanziate tra loro mediante piazze, aree per spettacoli all'aperto, scenografie a tema,oppure sarà obbligata da un certo ordine e percorso logico dettati dallo stesso tema di base.
Dovranno essere parallelamente sviluppati i progetti di massima delle strutture a completamento del parco: locali per la ristorazione, hotel, negozi, chioschi, servizi, locali per proiezioni e per esibizioni.
Nella terza fase esecutiva il team di progettazione, oltre a una serie di documenti (relazioni, capitolati edili, capitolato arredi), produrrà elaborati tecnici definitivi in scala adeguata e opportunamente quotati, da consegnare alle imprese esecutrici per la realizzazione delle aree e delle strutture del parco loro assegnate.

CHI
Architetti e ingegneri specialisti nel settore, in collaborazione con professionisti specialisti dei vari settori componenti il parco tematico (hotel, ristorazione, spettacolo, commercio, eccetera).

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DI EDIFICI COMMERCIALI: VOCI CORRELATE

Contract

di Arch. Carlo Cominazzini del 24/07/2012

Contract viene così definito in Italia il sevizio di fornitura “Chiavi in mano” normalmente riferit..

Progettazione architettonica di stand fieristici e stand espositivi

di Arch. Carlo Cominazzini del 19/10/2011

La progettazione di uno stand è l'operazione preliminare atta a condurre all'allestimento di aree es..

Progettazione di centri polifunzionali

di Arch. Carlo Cominazzini del 22/12/2011

Per centro polifunzionale si può intendere, in grande scala, un'area urbana di riferimento per la co..

Progettazione sale da spettacolo

di Geom. Alice Cominazzini del 25/11/2011

La definizione di sale da spettacolo è in generale utilizzata per indicare tutti i locali aperti al ..

Progettazione Farmacie

di Geom. Alice Cominazzini del 24/07/2012

E' lo studio della distribuzione spaziale e dello stile architettonico per un'attività di vendita e ..