Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Assegno di mantenimento al coniuge

del 07/02/2012
CHE COS'È?

Assegno di mantenimento al coniuge: definizione

L’assegno di mantenimento è previsto dall’articolo 156 codice civile in tema di separazione dei coniugi; i presupposti sulle cui basi i Giudici sono tenuti a concederlo sono:

  1. la non addebitabilità della separazione al coniuge a cui l’assegno viene concesso;
  2. la mancanza di adeguati redditi del coniuge nel cui interesse viene concesso, non intesa come indigenza o completa assenza di mezzi di sostentamento, ma come notevole disparità economica tra i due coniugi;
  3. l’impossibilità di mantenere un analogo tenore di vita a quello goduto durante il matrimonio.

Il Giudice pronunciando la separazione può imporre al coniuge tenuto al pagamento dell’assegno la prestazione di una garanzia reale (ad esempio pegno o ipoteca) o personale (ad esempio fideiussione) qualora sussista il pericolo che lo stesso possa sottrarsi alla corresponsione dell’assegno di mantenimento.

Avv. Simone Scelsa
Ordine degli Avvocati di Milano
ACCMS Studio Legale 


COME SI FA

Il Giudice che pronuncia la separazione provvede a determinarlo se esistono i presupposti sopra indicati e venga richiesto con il ricorso per separazione.


CHI

Il professionista a cui rivolgersi è l’avvocato.


vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

SEPARAZIONE DEI CONIUGI: VOCI CORRELATE

Affidamento dei figli

di del 11/11/2015

L'affidamento dei figli ha a che fare con la ripartizione della responsabilità genitoriale sui figli..

Separazione: riconciliazione

di Avv. Michele Catarozzo del 04/11/2015

La riconciliazione coniugale rappresenta il risultato auspicato dal legislatore per la separazione. ..

Diritti del genitore non affidatario

di del 05/10/2017

I diritti del genitore non affidatario devono tenere in considerazione la necessità di garantire all..

Processo collaborativo

di Avv. Daniela Prof. Angelini del 31/03/2011

Il processo collaborativo è un'alternativa extra giudiziaria al processo di separazione e/o divorzio..

Separazione: atti di ordinaria amministrazione

di del 29/07/2016

Gli atti di ordinaria amministrazione nel caso di una separazione devono essere nettamente distinti ..