Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Condominio: servoscala

del 23/02/2012
CHE COS'È?

Condominio servoscala: definizione

Soggetti con handicap fisici o problemi di deambulazione possono avere problemi ad accedere agli spazi di un condominio, soprattutto ai piani più elevati e nel caso manchi un ascensore che consenta l'accesso per esempio ad una carrozzina. Anche il condominio deve adeguarsi alle norme sull'eliminazione delle barriere architettoniche e a favorire l'adozione di misure atte ad eliminare i problemi di fruibilità dell'edificio. Al riguardo la legge n. 13 del 9.1.89 prevede dei quorum inferiori rispetto a quanto previsto dall'articolo 1136, 5° comma, codice civile in tema di innovazioni per l'approvazione delle delibere di eliminazione delle barriere architettoniche, essendo sufficienti le maggioranze di cui ai commi 2 e 3 dell'articolo 1136 codice civile.

COME SI FA
Il condòmino che abbia interesse all'installazione di un servoscala deve anzitutto formulare specifica richiesta scritta perché l'assemblea condominiale adotti la relativa deliberazione, sufficienti le maggioranze di cui all'articolo 1136, commi 2 e 3. Nel caso in cui il condominio non intenda adottare o non adotti la delibera richiesta nel termine di tre mesi dalla richiesta scritta del condòmino, la legge 13/89 gli consente di agire di propria iniziativa per predisporre a proprie spese il servoscala o strutture mobili facilmente rimuovibili nonchè ad ampliare l'ampiezza delle porte d'accesso agli appartamenti, all'ascensore, ai garage o alle cantine. Non operano i limiti di cui all'articolo 1102 codice civile; il servoscala non può essere installato solo se impedisce l'uso delle scale da parte degli altri condomini o nel caso pregiudichi la sicurezza, la stabilità o il decoro architettonico dell'edificio. Nel caso di delibera che voglia vietare o comunque impedire l'installazione del servoscala il condòmino può impugnarla evidenziandone la nullità, così come ancora può legittimamente opporsi all'azione giudiziaria dei condomini che agiscano per la rimozione del manufatto una volta installato.

CHI
La legge autorizza l'installazione del servoscala al condòmino portatore di handicap o che ne sia tutore o esercente la potestà (articolo 2); la giurisprudenza ha però interpretato estensivamente questo diritto poichè la norma è volta a tutelare non meri interessi economici o dominicali, ma veri e propri diritti fondamentali della persona nel richiamo dell'articolo 2 della Costituzione, tanto che il diritto all'adozione del servoscala va riconosciuto al conduttore o all'usufruttuario dell'appartamento, così come ancora il servoscala può essere installato non solo a tutela dei propri familiari conviventi ma anche nel caso di familiari o conoscenti portatori di handicap non residenti nel condominio perchè la norma ha come fine di consentire l'accessibilità, anche se occasionale, all'edificio a chiunque, e consentire ai portatori di handicap una normale vita di relazione, a prescindere da un diritto reale o personale del minorato.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

CONDOMINIO: VOCI CORRELATE

Assemblea condominale

di Avv. Vanda Cappelletti del 17/02/2012

L’assemblea condominiale è l’organo amministrativo e deliberativo di quella “società” che può consid..

Amministratore di condominio: responsabilità

di Avv. Gianfranco Di Rago del 17/02/2012

L’amministratore condominiale è la persona fisica o giuridica individuata dai condomini per la gesti..

Condominio: alberi e piante

di del 01/03/2017

Le norme sulle distanze legali tra le piante e gli immobili in linea di massima hanno lo scopo di re..

Assemblea condominale: verbale

di Avv. Daniela Biavaschi del 23/02/2012

La redazione del verbale costituisce uno dei requisiti che devono essere osservati nell'ambito del p..

Condominio: androne

di del 02/01/2017

L'androne di un condominio rappresenta il luogo di passaggio che conduce dal portone di ingresso all..