Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Accertamenti fiscali: autotutela

del 04/10/2011
CHE COS'È?

Accertamenti fiscali autotutela: definizione

L'autotutela consta nella possibilità, da parte dell'amministrazione, di auto correggersi nel momento in cui prende atto di aver commesso un errore, senza l'intervento da parte di un giudice.
La competenza ad effettuare la correzione dell'atto spetta generalmente allo stesso ufficio che ha emanato l'atto.

Rag. Leone Mario Giudici
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Monza e Brianza
Studio Giudici - Rag. Leone Mario Commercialista Revisore Contabile



COME SI FA
Un atto illegittimo è annullato su richiesta del contribuente; nella domanda esso deve riportare i riferimenti dell'atto di cui si chiede l'annullamento e i motivi lo rendono illegittimo in tutto o in parte.
I casi di autotutela si hanno quando l'illegittimità dell'atto deriva, per esempio, da:

  • errore logico o di calcolo;
  • errore nel presupposto di imposta;
  • doppia imposizione;
  • mancata considerazione di pagamenti regolarmente eseguiti;
  • sussistenza dei requisiti per fruire di deduzioni, detrazioni o regimi agevolativi, precedentemente negati.
L'annullamento dell'atto comporta automaticamente l'annullamento degli atti ad esso consequenziali.

vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

ACCERTAMENTI FISCALI: VOCI CORRELATE

Acquiescenza

di Rag. Walter Flavio Camillo del 01/06/2011

L’acquiescenza presuppone la rinuncia all'impugnazione dell’atto di accertamento. Aderendo a questo ..

Accertamento parziale

di del 04/08/2016

L'accertamento parziale è un atto con il quale si intende accertare uno specifico reddito senza preg..

Accertamento con adesione

di Rag. Walter Flavio Camillo del 29/06/2016

L’accertamento con adesione (detto anche concordato) è normato dal decreto legislativo 19 giugno 199..

Accertamento fiscale imposte autoliquidate

di Rag. Michelangelo Messina del 03/01/2011

L'inadempimento dell'obbligazione tributaria dà all'amministrazione la possibilità, in caso di rifiu..

Accertamenti fiscali: spesometro

di del 06/02/2012

La Manovra d’estate per il 2010 ha introdotto l’obbligo di comunicare all'Amministrazione Finanziari..