Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Misurazioni acustiche strumentali

del 30/06/2016
CHE COS'È?

Misurazioni acustiche strumentali: definizione

Le misurazioni acustiche strumentali hanno lo scopo di garantire il benessere e il comfort delle persone che vivono negli ambienti in cui le misurazioni vengono effettuate. Esse sono finalizzate alla valutazione di impatto acustico ambientale, che può essere richiesta - per esempio - prima dell'installazione di una infrastruttura o di un insediamento produttivo: con questo tipo di valutazione si determina se l'opera rispetta i limiti di immissione e di emissione sonora in vigore sia nell'area in questione che nelle aree adiacenti. I limiti vengono specificati dalla zonizzazione acustica del territorio, e fanno riferimento a una specifica classe acustica. 


COME SI FA

Qual è il quadro normativo di riferimento?

La normativa di riferimento è la Legge Quadro n. 447 del 26 ottobre del 1995, che impone la classificazione acustica del territorio e l'eventuale adozione di piani di risanamento, se necessari. La zonizzazione acustica deve evitare che il territorio venga frammentato in modo eccessivo, e permette - tra l'altro - di identificare le aree in cui potrebbero trovare spazio delle manifestazioni all'aperto.

Che cos'è la valutazione previsionale dell'impatto acustico?

Perché la valutazione dell'impatto acustico di un'opera nuova possa essere eseguita in modo corretto, è necessario fare riferimento a modelli numerici di calcolo da applicare a dati geometrici derivanti da specifici rilievi strumentali, così da avere a disposizione dati il più possibile attendibili a proposito delle zone da studiare. I valori di rumorosità che si ottengono dall'applicazione dei rilievi acustici ai fini della validazione dei risultati del modello di calcolo vanno confrontati con i limiti specificati dalla legge. Nel momento in cui si effettua la valutazione previsionale di impatto acustico, si deve tenere in considerazione la presenza degli interventi di mitigazione della rumorosità, per poi analizzare la rumorosità prevista di giorno e di notte. A seconda delle fasce orarie, infatti, sono in vigore dei limiti diversi: per un'attività in orario notturno, per esempio, i limiti sono di 10 decibel più bassi rispetto alla stessa attività in orario diurno.


CHI

I tecnici delle aziende specializzate nelle misurazioni acustiche strumentali.


FAQ

1. Come avviene la misurazione del rumore ambientale all'aperto?

Perché possa essere valutato l'impatto acustico in una zona all'aria aperta, occorre effettuare le misurazioni vicino a chi in teoria potrebbe essere disturbato dal rumore, verificando che siano rispettati i limiti di immissione e di emissione che la zonizzazione acustica comunale prevede. 

2. Come avviene la misurazione del rumore ambientale al chiuso?

Negli ambienti abitativi, la misurazione del rumore, che ha lo scopo di verificare che il valore limite differenziale di immissione venga rispettato, deve essere effettuata collocando il microfono a un metro e mezzo dal pavimento, aprendo le finestre; è essenziale, inoltre, che il microfono si trovi a non meno di un metro dalle superfici riflettenti. 

3. Come devono essere trascritti i risultati delle misurazioni acustiche strumentali?

Al di là del fatto che la valutazione di impatto acustico venga eseguita in fase previsionale o dopo la realizzazione di un'opera, è necessario redigere un rapporto con i risultati delle misurazioni, che include la descrizione del sito di misura, delle condizioni meteo, della direzione del vento, della velocità del vento e degli strumenti impiegati. A proposito degli strumenti, è necessario precisare anche la data in cui sono stati tarati per l'ultima volta e il loro grado di precisione, indicando il periodo di riferimento (di giorno o di notte) e il tempo della misurazione.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
STUDI COMPETENTI IN MATERIA

ACUSTICA: VOCI CORRELATE

Progettazione acustica immobili

di del 28/09/2016

La progettazione acustica degli immobili riguarda sia le nuove costruzioni - inclusi gli ampliamenti..

Monitoraggio inquinanti aerodispersi

di del 29/11/2016

Il monitoraggio degli inquinanti aerodispersi prevede la misurazione degli agenti presenti nell’aria..

Formazione sicurezza sul lavoro

di del 02/05/2017

La formazione per la sicurezza sul lavoro è un obbligo imposto dalla legge: in particolare, l'accord..

Emissioni in atmosfera

di del 21/11/2016

La maggior parte delle attività produttive e delle attività di servizio presuppone delle emissioni i..

Radiazioni ottiche - saldature - laser

di del 16/03/2017

Le radiazioni ottiche sono radiazioni elettromagnetiche che rientrano nella gamma di lunghezza d'ond..