Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Interdizione

del 15/04/2011
CHE COS'È?

Interdizione: definizione

L'interdizione, come previsto dall'articolo 414 codice civile, è un provvedimento a favore e a protezione di chi è affetto da abituale infermità di mente, che renda il soggetto incapace di provvedere ai propri interessi.

Avv. Luisella Saldarini
Ordine degli Avvocati di Como
Associazione Comasca Avvocati

COME SI FA
L'interdizione è pronunciata con sentenza dal Tribunale, su istanza di uno o più soggetti legittimati (coniuge, parenti entro il quarto grado, affini entro il secondo grado, tutore, curatore o pubblico ministero) ed ha effetto dal giorno della pubblicazione della sentenza. Con il medesimo provvedimento, al fine di curare gli interessi della persona interdetta, il giudice provvede alla nomina di un tutore, il quale ha il compito di rappresentare e sostituire la persona interdetta nella tutela dei suoi interessi. Quest'ultima è revocabile unicamente su istanza degli stessi soggetti legittimati a presentare la domanda, ma non a richiesto dell'interdetto stesso. La revoca della misura protettiva avrà efficacia solo con il passaggio in giudicato della relativa sentenza, ovvero nel momento in cui quest'ultima diviene irrevocabile.

CHI
Si considera interdetto colui che è privo della generale capacità di compiere atti giuridici e si trova pertanto in una situazione di assoluta incapacità. L'interdetto non può validamente compiere alcun atto, né di ordinaria né, tantomeno, di straordinaria amministrazione. Qualsiasi atto, eventualmente posto in essere dallo stesso, pertanto, può essere annullato su istanza dei soggetti interessati.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

PERSONE INCAPACI: VOCI CORRELATE

Inabilitazione

di del 07/11/2011

La definizione di soggetto inabilitato viene fornita dall’articolo 415 codice civile il quale stabil..

Legge 104

di del 16/09/2015

La legge 5 febbraio 1992 n. 104, conosciuta più semplicemente come legge 104/92, contiene la discipl..

Amministrazione di sostegno incapaci

di Avv. Luisella Saldarini del 17/05/2012

L'amministrazione di sostegno è un istituto introdotto con la legge 9 gennaio 2004 n. 6 e finalizzat..

Curatela dell'inabilitato

di del 17/05/2012

La curatela dell’inabilitato concerne le modalità di protezione di tale soggetto ed è affidata alle ..

Incapacità legale

di Avv. Luciana Volonterio del 17/05/2012

Il codice civile contempla l’incapacità legale nella sua forma più grave - l’interdizione - e in que..