Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Fisco telematico

del 23/01/2017
CHE COS'È?

Fisco telematico: definizione

Il fisco telematico consente, attraverso il sito dell'Agenzia delle Entrate, di adempiere a numerosi obblighi burocratici direttamente online, beneficiando - in questo modo - di un notevole risparmio di tempo. Il servizio prende il nome di Fisconline, e ci si può registrare direttamente online, recandosi sul sito dell'Agenzia e, nell'home page, cliccando su Area Riservata, per poi selezionare la voce Non sei ancora registrato?. In alternativa, è possibile scaricare l'app dell'Agenzia: il download può essere eseguito direttamente dal sito o recandosi nello store del proprio dispositivo mobile. La registrazione può essere eseguita anche in un qualunque Ufficio Territoriale dell'Agenzia: per farlo è sufficiente andare personalmente o delegare con procura speciale una persona di fiducia e presentare un documento di riconoscimento, per poi compilare il modulo per la richiesta di registrazione.


COME SI FA

Che cosa è necessario per eseguire la registrazione online al fisco telematico?

Se si decide di presentare la richiesta attraverso l'app dell'Agenzia o online, occorre sapere che bisogna comunicare alcuni dati che riguardano l'ultima dichiarazione dei redditi che è stata presentata. Il numero identificativo della domanda di abilitazione e le prime quattro cifre del codice Pin devono essere stampate e conservate, in modo che se ne possa usufruire in caso di necessità; nei quindici giorni successivi alla data di presentazione della richiesta si riceverà una lettera che conterrà le ultime sei cifre del codice Pin e la password iniziale, indispensabile per effettuare il primo accesso. 

La procedura da seguire è la stessa per tutti?

No, chi è già in possesso della Carta Nazionale dei Servizi è avvantaggiato perché può beneficiare di una procedura più rapida: in questo caso non bisogna fare altro che entrare nel sito, selezionare su Area riservata, fare clic su Accedi a Entratel/Fisconline e infine entrare in Accesso con smart card. Per fare ciò, tuttavia, è necessario disporre di un lettore specifico, al cui interno deve essere inserita la Carta Nazionale dei Servizi per fare sì che possano essere eseguiti tutti i controlli del caso: dopodiché il richiedente può ottenere il codice PIN e può decidere di impostare la password che desidera.


CHI

L'Agenzia delle Entrate.


FAQ

1. Chi si reca in ufficio ha la possibilità di ottenere l'abilitazione in maniera immediata?

Sì, nel caso in cui si decida di recarsi direttamente in un Ufficio Territoriale si possono ottenere subito la password di accesso iniziale e la prima parte del codice PIN. Per quel che riguarda la seconda parte del codice, invece, la si può scaricare dal sito dell'Agenzia. 

2. Cosa bisogna fare se ci si è dimenticati la password per accedere ai servizi del fisco telematico?

Se ci si è registrati usando la Carta Nazionale dei Servizi, non bisogna fare altro che cliccare, nel sito, su Hai smarrito le credenziali, per poi selezionare Ristampa del PIN, in modo da recuperare le credenziali di accesso. Se non si dispone della Carta Nazionale dei Servizi, invece, si può richiedere il servizio di ripristino della password andando in un Ufficio Territoriale e compilando lo stesso modulo che si deve compilare al momento della prima registrazione. Dopo novanta giorni, la password di accesso al fisco telematico scade per motivi di sicurezza: in tal caso il sistema in automatico richiede di aggiornare la password ogni volta che si prova a entrare con le vecchie credenziali. Per l'aggiornamento, è sufficiente inserire la vecchia password e, poi, quella nuova. 
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

FISCO: VOCI CORRELATE

Bonus mobili e ristrutturazioni

di Redazione Professionisti del 04/09/2015

L'impatto positivo che ha avuto il bonus mobili e ristrutturazioni sull'economia sta spingendo il Go..

Condono fiscale

di Redazione Professionisti del 07/09/2015

Il condono fiscale è uno strumento di sanatoria contemplato dall'ordinamento italiano che permette a..

Compensazione somme iscritte a ruolo

di Avv. Gabriella Antonaci del 19/05/2011

La compensazione rappresenta una forma sia di pagamento che di rimborso, in quanto consente al contr..

Fattura elettronica

di del 08/09/2015

Prima di iniziare un discorso sulla fattura elettronica, bisogna premettere che l'anno scorso è dive..

Emendabilità della dichiarazione dei redditi

di Avv. Gabriella Antonaci del 03/05/2012

Il principio di emendabilità della dichiarazione consente al contribuente di poter correggere una di..