Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Diritto di soggiorno

del 29/05/2012
CHE COS'È?

Diritto di soggiorno: definizione

Per diritto di soggiorno si intende il riconoscimento al cittadino comunitario di soggiornare in qualunque paese comunitario.
Per i soggiorni superiori a tre mesi è previsto l’obbligo di iscrizione all’anagrafe del luogo in cui si è scelto di dimorare.
Il diritto è riconosciuto allo straniero cittadino comunitario, lavoratore subordinato o autonomo, allo studente iscritto presso un istituto pubblico o riconosciuto dallo Stato, per la frequenza di un corso di studi o di formazione professionale, che disponga di risorse economiche sufficienti per se stesso e per i propri familiari e sia in possesso di un'assicurazione sanitaria e in genere al cittadino comunitario che disponga di risorse economiche sufficienti per se stesso e per i propri familiari e sia in possesso di un'assicurazione sanitaria.
Normativa: articolo 7 decreto legislativo n. 30/2007.


COME SI FA
Gli interessati devono iscriversi all’anagrafe presso il Comune di dimora presentando la documentazione prevista dalla legge. 
Il cittadino UE, in caso di soggiorno legale e continuativo per cinque anni nel territorio nazionale, ha diritto al riconoscimento del soggiorno permanente.

CHI
Per valutare la posizione dei cittadini comunitari con riferimento al diritto di soggiorno connesso con lo svolgimento di attività di lavoro autonoma o subordinata è opportuno avvalersi di un professionista esperto in diritto del lavoro e in problematiche relative agli stranieri e alle procedure di immigrazione.

FAQ

Nel caso in cui il lavoratore subisca un infortunio o una malattia che lo renda inabile al lavoro, perde il diritto al soggiorno?

No, non lo perde.

E’ ammesso il ricorso contro i provvedimenti di rifiuto o di revoca del diritto di soggiorno?

Si, è possibile ricorrere presso il Tribunale civile del luogo di dimora del richiedente.
vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

BUSINESS IMMIGRATION: INGRESSO E SOGGIORNO: VOCI CORRELATE

Visto di ingresso

di del 21/04/2017

Il visto d'ingresso è l'atto con cui uno Stato concede il permesso a un cittadino straniero di entra..

Visto nazionale

di del 31/08/2017

Il Visto Nazionale è un'autorizzazione che viene concessa agli individui stranieri che sono intenzio..

Visto per affari

di Avv. Benedetto Lonato del 29/05/2012

Ai sensi del decreto interministeriale del 17 luglio 2000 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 178 d..

Nulla osta al lavoro

di del 30/06/2017

Il nulla osta al lavoro è una dichiarazione con la quale l'amministrazione pubblica certifica che no..

Diritto di soggiorno dei cittadini comunitari fino a tre mesi

di del 13/01/2017

Il diritto di soggiorno per i cittadini comunitari fino a tre mesi è disciplinato dall'articolo 6 de..