Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Uscita dal territorio dello stato e reingresso

del 06/03/2017
CHE COS'È?

Uscita dal territorio dello stato e reingresso: definizione

Le modalità di uscita dal territorio dello Stato e di reingresso variano, per i cittadini stranieri, a seconda che siano in possesso di un permesso di soggiorno valido o che stiano aspettando il rinnovo dello stesso o il rilascio del primo permesso di soggiorno. In particolare, il cittadino straniero che dispone di un permesso di soggiorno valido può, a meno di provvedimenti restrittivi della libertà personale previsti dall'autorità giudiziaria nei suoi confronti, lasciare il territorio dello Stato italiano per un periodo massimo di tre mesi e circolare per motivi di turismo nei Paesi che rientrano nella Convenzione applicativa dell'accordo di Schengen, a condizione che si dichiarino alle autorità locali di pubblica sicurezza secondo i termini previsti dalle normative del posto. Nel caso in cui il permesso di soggiorno a disposizione del cittadino straniero sia a tempo indeterminato, il suo soggiorno può durare per più di tre mesi: al soggetto è permesso di stabilirsi in un Paese della Ue che abbia adottato la direttiva con la quale viene disciplinata la condizione dei cittadini extra Ue che soggiornano in uno degli Stati membri per un lungo periodo.


COME SI FA

Come deve comportarsi un cittadino straniero che voglia recarsi in Gran Bretagna?

Al di là degli effetti della Brexit, la Gran Bretagna è uno di quei Paesi della Ue che - insieme con la Croazia, la Bulgaria, la Romania, Cipro e l'Irlanda - non hanno aderito alle Convenzioni di Schengen. Di conseguenza, un cittadino straniero che soggiorni in Italia regolarmente e che abbia intenzione di andare nel Regno Unito o in uno degli altri Paesi appena menzionati è tenuto a dotarsi, presso la Rappresentanza Consolare del Paese di destinazione in Italia, di un visto di ingresso, dopo aver verificato che tra il nostro Paese e quello di destinazione non siano stati stipulati accordi specifici che prevedano l'esenzione. 


CHI

Gli stranieri che vivono in Italia.


FAQ

1. Quali sono le procedure da seguire per il reingresso in Italia?

I cittadini stranieri che dispongono di un permesso di soggiorno valido hanno la libertà di lasciare il nostro Paese per recarsi in qualsiasi Paese extra Ue e tornare in Italia senza che sia necessario un visto di ingresso o di reingresso. Occorre, però, che la permanenza al di fuori dei confini nazionali non duri più di due mesi; per i permessi di soggiorno che durano almeno due anni, la permanenza non può superare la metà della validità del titolo. Nel caso in cui il Paese extra Ue di destinazione sia diverso da quello di provenienza, il cittadino deve verificare se in quel Paese sia obbligatorio avere un visto di ingresso.

2. Quali sono i vincoli per gli stranieri entrati per la prima volta in Italia?

Se gli stranieri sono in possesso del visto di ingresso e hanno presentato la richiesta per il rilascio del permesso di soggiorno per motivo di ricongiungimento familiare, di lavoro autonomo o di lavoro subordinato hanno la possibilità di uscire dall'Italia per tornare nel Paese da cui provengono e di tornare di nuovo qui presentando il passaporto al valico di frontiera insieme con la ricevuta dell'assicurata postale che comprova che è stato richiesto il rilascio del permesso di soggiorno. Non è necessario che il reingresso avvenga allo stesso valico di frontiera in cui è avvenuta l'uscita dall'Italia: non si possono, però, attraversare frontiere intermedie nell'area Schengen.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
STUDI COMPETENTI IN MATERIA

BUSINESS IMMIGRATION: INGRESSO E SOGGIORNO: VOCI CORRELATE

Sportello Unico per l’Immigrazione

di del 12/12/2016

Lo Sportello Unico per l'Immigrazione è istituito in ogni provincia presso la prefettura: il suo com..

Riconoscimento dei titoli di studio conseguiti all'estero

di del 16/05/2017

Il riconoscimento dei titoli di studio conseguiti all'estero è stato introdotto nel nostro Paese con..

Coesione Familiare

di Avv. Benedetto Lonato del 28/10/2011

La Repubblica Italiana riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimon..

Visto di ingresso

di del 21/04/2017

Il visto d'ingresso è l'atto con cui uno Stato concede il permesso a un cittadino straniero di entra..

Permesso di soggiorno per lavoro subordinato

di del 17/03/2016

Il permesso di soggiorno per lavoro subordinato - sia che si tratti di un lavoro a tempo determinato..