Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Piano dei servizi

del 24/10/2016
CHE COS'È?

Piano dei servizi: definizione

Il piano dei servizi è uno dei tre atti che costituiscono il PGT, cioè il piano di governo del territorio (gli altri due sono il documento di piano e il piano delle regole). Lo scopo del piano dei servizi è quello di individuare e di precisare le strutture di interesse pubblico o le strutture pubbliche di cui ha bisogno il Comune, tenendo in considerazione la popolazione residente al momento, ma anche quella che il documento di piano prevede per il futuro. Il piano dei servizi, che deve contare anche la popolazione che gravita nel territorio comunale (pur non risiedendovi effettivamente), può essere redatto a livello intercomunale in alcuni casi: per esempio, la legge regionale della Lombardia n. 12 dell'11 marzo del 2005 sancisce questa possibilità per i Comuni con meno di 20mila abitanti.


COME SI FA

Come deve essere redatto il piano dei servizi?

Per la stesura del piano dei servizi è indispensabile fare riferimento ai costi operativi delle strutture pubbliche già esistenti ma anche, al tempo stesso, ai costi di realizzazione previsti per le strutture pubbliche in corso di costruzione: definendo e indicando le modalità in cui i servizi devono essere realizzati, non può prescindere da una valutazione relativa alla fattibilità. Nel piano dei servizi sono contenute indicazioni che riguardano le aree di interesse pubblico: queste indicazioni, oltre a essere prescrittive, sono vincolanti per un periodo di tempo di cinque anni da calcolare a partire dalla data in cui il PGT entra in vigore, ma decadono nel caso in cui, entro tale termine, il servizio non venga incluso nel programma triennale delle opere pubbliche.


CHI

Tutte le amministrazioni comunali.


FAQ

1. Che cos'è il piano di governo del territorio?

Come detto, il piano dei servizi è uno dei tre atti che costituiscono il piano di governo del territorio, che è lo strumento di pianificazione urbanistica che ha l'obiettivo, a livello comunale, di definire l'assetto di tutto il territorio comunale. Una delle caratteristiche distintive del PGT è rappresentata dalla progettazione partecipata: in sostanza, nel momento in cui un'amministrazione comunale comincia a redigere il piano di governo del territorio è tenuta a informare di ciò la cittadinanza, in modo tale che le associazioni di cittadini o i singoli privati possano avanzare delle proposte in merito. Il PGT si differenzia, da questo punto di vista, dal PRG, vale a dire il piano regolatore generale, che permette ai cittadini di intervenire unicamente con osservazioni che possono essere avanzate solo in seguito all'adozione del piano.

2. Quali sono gli altri atti che compongono il PGT insieme con il piano dei servizi?

Come detto, oltre al piano dei servizi, il piano di governo del territorio include anche il documento di piano e il piano delle regole. Il primo fornisce un quadro complessivo relativo alla programmazione urbanistica, pianificando lo sviluppo della popolazione che risiede nel territorio comunale e analizzando il territorio stesso non solo sotto il profilo urbanistico, ma anche in un'ottica geologica, sociale, paesaggistica, ambientale, culturale, economica e viabilistica. Il piano delle regole, d'altro canto, identifica le aree di interesse paesaggistico, quelle destinate all'agricoltura e quelle che potranno subire una trasformazione urbanistica: ecco perché può essere paragonato al piano regolatore generale, dal momento che ha a che fare con la destinazione delle aree e con le modalità degli interventi urbanistici da eseguire sugli edifici che dovranno essere realizzati e su quelli esistenti.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

URBANISTICA: VOCI CORRELATE

Edilizia: rendering e fotorendering

di Arch. Carlo Cominazzini del 23/09/2011

Rendering è la rappresentazione finale di un'immagine generata da una vista tridimensionale. Esiston..

Piano attuativo

di del 30/09/2016

La predisposizione di un piano attuativo, nelle parti di territorio comunale in cui è obbligatoria n..

Gara d'appalto: documenti e procedure

di del 28/01/2016

I documenti e le procedure da rispettare in una gara d'appalto variano a seconda dei casi. Il Decret..

Recupero architettonico

di Arch. Walter Caglio del 11/04/2011

Il Recupero Architettonico è un intervento finalizzato a recuperare il patrimonio edilizio esistente..

Programma urbano dei parcheggi

di del 30/01/2017

Il programma urbano dei parcheggi è uno strumento che ha lo scopo di pianificare e di gestire gli sp..