Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Edilizia: incidenza del progetto

del 26/10/2016
CHE COS'È?

Edilizia incidenza del progetto: definizione

Quando si parla di incidenza del progetto in edilizia si fa riferimento al grado di perturbazione che viene prodotto da un certo intervento in un determinato contesto. L'incidenza è uno dei parametri che compongono la valutazione di impatto paesistico e da cui dipende, quindi, l'esito della domanda di giudizio paesistico, per cui è necessario prendere in considerazione, prima di tutto, la sensibilità del sito di intervento. Una volta valutate la sensibilità del sito e l'incidenza del progetto si può ricavare la valutazione del livello di impatto paesistico derivante dalla trasformazione che si propone: nel caso in cui l'impatto sia rilevante, è indispensabile verificare le sue caratteristiche.


COME SI FA

Quali sono i criteri di cui occorre tener conto per determinare il grado di incidenza paesistica di un progetto?

Come si è detto, la valutazione del livello di incidenza paesistica di un progetto ha a che fare con la definizione della classe di sensibilità paesistica dell'area in cui si vuole intervenire, dal momento che è necessaria una rispondenza tra le considerazioni che devono essere sviluppate nel progetto a proposito dei vari criteri e parametri di incidenza e gli aspetti che hanno un peso maggiore per la valutazione della sensibilità del sito. Nel momento in cui si determina l'incidenza, ci si deve chiedere se la trasformazione che si propone sia in contrasto o in coerenza con le regole tipologiche e morfologiche del luogo, come ci si debbea confrontare con il contesto immediato e con il contesto ampio dal punto di vista dei riferimenti culturali e del linguaggio architettonico e quali siano i messaggi simbolici e il tipo di comunicazione trasmessi. Non solo: ai fini dell'incidenza del progetto ci si deve interrogare sull'impatto e sul peso del nuovo manufatto nel quadro paesistico, sia in termini di contrasto cromatico che in termini di ingombro visivo, ponendosi domande anche a proposito dei fattori di turbamento di ordine ambientale che la trasformazione proposta introdurrebbe sotto il profilo della rilevanza paesistica. Ancora, può essere utile domandarsi se la trasformazione vada a compromettere o sia in grado di conservare gli elementi riconoscibili e fondamentali dei sistemi morfologici territoriali e se vi sia una contraddizione con i valori attribuiti al luogo dalla collettività.


CHI

L'interlocutore dei soggetti che avanzano proposte che hanno a che fare con il paesaggio è il Comune, cui spetta il compito di rilasciare le autorizzazioni paesaggistiche.


FAQ

1. Che cosa si intende con incidenza?

L'incidenza di un progetto rispetto al contesto deve essere individuata sulla base di parametri e criteri di valutazione che riguardano l'incidenza simbolica, l'incidenza visiva, l'incidenza linguistica (colori, materiali, stile), l'incidenza tipologica e l'incidenza morfologica. Dal punto di vista della valutazione morfologica e strutturale, è necessario verificare la contiguità a sistemi paesistici di interesse storico e artistico (cappelle, chiese, monumenti, centri storici, e così via), di interesse storico agrario (manufatti rurali, filari, ponticelli, chiuse, elementi della rete irrigua, eccetera) e di interesse naturalistico (fontanili, alberature, zone verdi che hanno un ruolo importante nel sistema del verde), ma anche la vicinanza a un luogo caratterizzato da un livello di coerenza alto sul piano dei valori di immagine. Dal punto di vista della valutazione simbolica, invece, è necessario verificare la contiguità a luoghi considerati rappresentativi per la cultura locale, magari perché connessi a riti religiosi come le processioni o perché legati a usi civili, e quindi connessi a racconti popolari o eventi.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

URBANISTICA: VOCI CORRELATE

Piano territoriale coordinamento provinciale

di del 21/07/2017

Il piano territoriale di coordinamento provinciale è uno strumento che ha lo scopo di definire gli o..

Piano d’area vasta

di del 24/07/2017

Il piano d'area vasta, noto anche come piano territoriale d'area vasta, è lo strumento che ha lo sco..

Piano energetico comunale

di del 23/05/2017

Il piano energetico comunale è uno strumento di pianificazione obbligatorio in Italia per tutti i Co..

Programma integrato di intervento

di del 04/10/2016

Il programma integrato di intervento è uno strumento di carattere urbanistico il cui scopo è rappres..

Piano delle regole

di Arch. Simona Ferradini del 09/03/2011

Il Piano delle Regole è un atto del Piano del Governo del Territorio (P.G.T.) che disciplina l'inter..