Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Esame sangue

del 24/11/2017
CHE COS'È?

Esame sangue: definizione

L'esame sangue rappresenta una tecnica di diagnostica medica che ha lo scopo di valutare i parametri ematici di un soggetto che si è sottoposto a un prelievo del sangue venoso al fine di definire il suo stato di salute complessivo. Dopo che è stato prelevato, il sangue umano viene trasferito ad appositi analizzatori che servono a verificare la sua composizione e a valutare eventuali fattori alla base di patologie o disturbi medici. Gli esami possono essere effettuati in un laboratorio o con degli analizzatori portatili: affinché possa essere ritenuta attendibile, la valutazione dei parametri deve tenere conto dello stato di salute del soggetto, della sua etnia, del suo genere sessuale e della sua età.


COME SI FA

Come si effettua l'esame sangue?

In linea di massima è necessario eseguire il prelievo al mattino, in modo tale da limitare la variabilità biologica e da garantire una standardizzazione migliore. Il sangue deve essere prelevato dalle vene dell'avambraccio, mentre per alcuni esami specifici si procede con la digitopuntura, che permette di prendere il sangue capillare dei polpastrelli delle dita delle mani. L'ora di raccolta del sangue, l'assunzione di farmaci, l'attività fisica, un uso improprio del laccio emostatico e la postura sono tutti fattori in grado di alterare o di condizionare i risultati dei test. Nel prelievo devono essere adottate numerose precauzioni, sia per scongiurare il rischio di emolisi, e cioè di rottura dei globuli rossi, sia per evitare contaminazioni: l'ago che viene impiegato non deve avere dimensioni troppo piccole, e il laccio emostatico deve essere mantenuto al massimo per due minuti. Ovviamente i contenitori e gli strumenti utilizzati devono essere asciutti, sterili e puliti, privi di tracce di detergenti. La conservazione del sangue prelevato può riguardare il sangue intero, a cui vengono aggiunti degli anticoagulanti, o solo il plasma, che si ottiene dalla centrifugazione che favorisce la separazione delle cellule. Per ottenere il siero, invece, bisogna lasciare che il fibrinogeno coaguli per poi rimuovere il coagulo.


CHI

Un laboratorio medico.


FAQ

1. Quali sono i parametri che possono essere valutati con un esame sangue?

Uno dei parametri più stabili è rappresentato dal valore del pH, che cambia nei casi di alcalosi o acidosi. Per verificare lo stato della ventilazione di persone in ospedale, invece, si fa riferimento alla pressione parziale dell'anidride carbonica e dell'ossigeno; in questo caso, però, a essere prelevato è il sangue arterioso.

2. Quali sono i valori di riferimento più importanti?

Per la viscosità, che serve a misurare l'attrito interno del sangue, il valore dovrebbe essere compreso tra 1.1 e 1.22 cP. Per i globuli bianchi, il valore dovrebbe essere compreso tra 4mila e 11mila; nel caso in cui il numero sia inferiore si parla di leucopenia, mentre nel caso in cui il numero sia superiore si parla di leucocitosi. Per i globuli rossi, il valore dovrebbe essere compreso tra 4mila e 6mila, con differenze tra l'uomo e la donna; nel caso in cui il numero sia inferiore si parla di anemia, mentre nel caso in cui il numero sia superiore si parla di eritrocitosi o di poliglobulia. Per l'emoglobina (quantità di HB in un dl di sangue), infine, il valore dovrebbe essere compreso tra 12 e 16 g per dl nella donna e tra 13 e 17 g per dl nell'uomo; nel caso in cui il numero sia inferiore si parla di anemia.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

PERIZIE BIOLOGICHE E DI LABORATORIO: VOCI CORRELATE

Test paternità

di Redazione Professionisti del 31/03/2011

Principi del test di paternità basato sull'analisi del DNA Ogni individuo presenta nel proprio DNA u..

Esame DNA

di del 26/08/2016

L'esame del DNA è un test genetico che viene effettuato attraverso l'analisi di un campione di saliv..

Analisi impronte digitali

di del 18/07/2016

L'analisi delle impronte digitali, nota anche come indagine dattiloscopica, è un'attività che ha com..

Esami tossicologici

di del 04/01/2016

Gli esami tossicologici delle urine sono test antidroga, totalmente indolori e assolutamente rapidi,..

Esame del capello

di del 29/06/2016

L'esame del capello permette di dosare sostanze assunte in modo costante nel tempo, anche dopo mesi ..