Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Violazione di domicilio

del 07/07/2016
CHE COS'È?

Violazione di domicilio: definizione

La violazione di domicilio è un reato. Lo commette chiunque entri o si trattenga nell’abitazione di qualcun altro contro la volontà di quest’ultimo. Lo commette anche chi si introduce con l’inganno o in maniera subdola nella dimora privata di un’altra persona. La legge ha voluto tutelare così la libertà delle persone, il loro interesse alla tranquillità e alla sicurezza in quei luoghi in cui si svolge la vita privata. Perché ci sia il reato, è necessario però che l’autore sappia di introdursi nell’abitazione di altri contro la loro volontà e, nonostante ciò, vi si introduca lo stesso.
(Codice penale articolo 614)

Avvocato Barbara Bruno
Ordine degli Avvocati di Milano
Studio Legale Avv. Barbara Bruno


COME SI FA

Violazione di domicilio: come proteggersi

Se si è stati vittime di violazione di domicilio, si deve sporgere querela nel termine di 3 mesi da quando si è avuta notizia del fatto. Se non si sporge querela, il colpevole non potrà essere processato, a meno che il fatto non sia stato commesso con violenza sulle cose o alle persone oppure con armi; in tali ultimi casi, infatti, si procede d’ufficio, senza cioè la necessità della querela (sarà sufficiente che la Magistratura abbia avuto notizia dell’accaduto). 

Se invece si è accusati di aver violato il domicilio di qualcun altro, è necessario nominare un Avvocato penalista di fiducia, affinché possa verificare la validità dell’accusa, gli elementi raccolti a carico e scegliere la miglior strategia difensiva possibile, magari svolgendo indagini difensive. Sarà utile verificare, con il supporto del Legale, se effettivamente il fatto di cui si è accusati possa rientrare nella descrizione fatta dal Codice e sia quindi qualificabile come reato. Se mancano degli elementi, infatti, il reato potrebbe non esserci.


CHI

Il reato di violazione di domicilio può essere commesso da chiunque. Non sono richieste qualifiche particolari. L’importante è che si sia posta in essere la condotta che il codice descrive. La querela nei confronti di chi abbia violato il domicilio può essere presentata dalla persona offesa da quel reato (quindi, il soggetto titolare dell’abitazione ‘violata’ o, in caso di più contitolari, il soggetto che fra tutti non abbia acconsentito all’introduzione della persona ‘non gradita’).




FAQ

Si viola il domicilio se la casa è abitata saltuariamente?

Si. La violazione di domicilio non è esclusa dalla sospensione più o meno lunga del fatto di abitare un determinato luogo.

Cosa si intende per privata dimora?

Con riferimento al reato di violazione di domicilio, per privata dimora deve intendersi qualunque luogo destinato anche solo temporaneamente allo svolgimento della vita privata o anche delle attività lavorative. E’ da intendersi privata dimora, quindi, anche un luogo utilizzato per l’esercizio di un’attività (pubblici esercizi, ristoranti, stabilimenti industriali, studi professionali).

Si può avere violazione di domicilio se il luogo è un box?

Sì. Se si entra o ci si trattiene, contro la volontà degli aventi diritto, ovvero con l’inganno o di nascosto anche solo in un box, o in un giardino privato, si commette reato.  La legge non tutela solo l’inviolabilità dell’abitazione e degli altri luoghi di privata dimora, ma anche le loro cosiddette ‘appartenenze’. 

Quali sono le pene previste per il reato di violazione di domicilio?

Reclusione da 6 mesi a 3 anni. Se il fatto è commesso da soggetto palesemente armato (che in quel momento porta con sè armi in maniera manifesta, evidente) o che abbia usato violenza su cose o persone, la reclusione va da 1 a 5 anni.

La violazione di domicilio può essere commessa da un pubblico ufficiale?

Sì. Lo prevede l’articolo 615 Codice Penale. E’ punibile il pubblico ufficiale che s’introduce o si trattiene, abusando dei poteri propri del ruolo che ricopre, in un luogo di privata dimora o in un’abitazione altrui.
vota  

DISCUSSIONI ARCHIVIATE

MARCO

20/03/2012 11:35:31

VORREI SAPERE LA SANZIONE CHE SI OTTIENE FACENDO UNA VIOLAZIONE DI DOMICILIO

libero

12/08/2012 14:29:28

Se dei Condomini firmano tutti una petizione affigendolo sul Portone per non far entrare più persone indesiderate nel Palazzo es.: Venditori, pseudo Rappresentanti luce, Gas o di altro genere se non invitati o autorizzati.

Si può eventualmente citare l'art. 614 del cpp, Violazione di domicilio!

AVV. BRUNO BARBARA

04/09/2012 09:54:45

Per quanto riguarda le sanzioni previste per la violazione di domicilio, si rimanda alla FAQ.
Rispondendo invece a Roberto, il reato di violazione di domicilio è integrato anche quando qualcuno si introduce, non voluto, nelle appartenenze delle private abitazioni: quindi, nel nostro caso, atri, pianerottoli, sottoscala. Secondo però una recente sentenza della Cassazione, nel caso qualcuno si introduca in parti comuni dell'edificio, la querela dev'essere sporta dall'amministratore appositamente a ciò delegato dall'assemblea. Non basta cioè la querela di un solo condomino.

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

REATI CONTRO LA PERSONA: VOCI CORRELATE

Omicidio

di del 20/04/2017

L'omicidio rappresenta il delitto nel senso più tradizionale del termine e viene punito in maniera p..

Violenza sessuale

di Avv. Stefano Vittorini Giuliano del 04/10/2012

Il caso previsto dal primo commaSecondo l’art. 609 bis comma 1 del codice penale (formalmente rubric..

Omicidio del consenziente

di del 28/04/2017

L'omicidio del consenziente è un reato previsto dall'articolo 579 del codice penale, che stabilisce ..

Circonvenzione di incapace

di del 31/03/2011

La circonvenzione d’incapaci è un delitto previsto dall’articolo 643 del codice penale ed è inquadra..

Mutilazione degli organi genitali femminili

di del 02/06/2017

La mutilazione degli organi genitali femminili è una pratica tradizionale che viene effettuata per r..