Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Gli interessi di mora sulle cartelle Equitalia

del 15/09/2015
CHE COS'È?

Gli interessi di mora sulle cartelle Equitalia: definizione

Le cartelle trasmesse da Equitalia contengono analiticamente gli importi iscritti a ruolo per imposte, tasse e contributi, nonché gli importi delle sanzioni e degli interessi per ritardata iscrizione a ruolo dovuti all’Ente che ha richiesto ad Equitalia la riscossione (Agenzia delle Entrate, INPS, ecc.).

Gli interessi per ritardata iscrizione non debbono essere confusi con gli interessi di mora: i primi, infatti, devono essere pagati unicamente alle altre somme, ancorché si effettui il pagamento entro i termini fissati da Equitalia.

Il termine per il pagamento di una cartella Equitalia è fissato in 60 giorni dalla notifica che corrisponde anche il termine lasciato al contribuente per procedere alle eventuali azioni per l’annullamento in autotutela della cartella, per l’eventuale correzione materiale della stessa, la procedura di sgravio (totale o parziale) ovvero per procedere con il ricorso in contenzioso tributario.

Gli interessi di mora sono applicati da Equitalia quando una cartella di pagamento viene pagata con un ritardo superiore a 60 giorni.


COME SI FA

Decorso il termine di 60 giorni per il pagamento delle cifre richieste con la notifica della cartella   sulle somme iscritte a ruolo si applicano gli interessi di mora.

A mente dell’art. 30 del D.P.R. n. 602/1973, gli interessi di mora decorrono dalla data della notifica della cartella – e non dal giorno successivo alla scadenza – fino al giorno dell’avvenuto pagamento.


CHI

La misura degli interessi di mora viene determinato ogni anno con decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze

La variazione temporale del tasso degli interessi di mora ha registrato i seguenti tassi:

 

dal 1° gennaio 1999

8,4 %

dal 1° ottobre 2009

6,8358 %

dal 1° ottobre 2010

5,7567 %

dal 1° ottobre 2011

5,0243 %

dal 1° ottobre 2012

4,5504 %

dal 1° maggio 2013

5,2233 %

dal 1° maggio 2014

5,14 %

dal 15 maggio 2015

4,88 %


FAQ

Gli interessi di mora si applicano su tutti gli importi iscritti nella cartella Equitalia?

No, dal montante per il calcolo vanno tolte le somme dovute a titolo di sanzioni pecuniarie, gli interessi per ritardata iscrizione e le spese di notifica.

Ci sono differenze nei tassi di interesse in caso di pagamento immediato oppure a rate?

Si, anzitutto non devono essere confusi gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo con gli interessi di mora. Il tasso di interesse per ritardata iscrizione a ruolo è fissato nella misura del 4 %, il tasso di interesse, se il debitore chiede a Equitalia di poter frazionare il pagamento, è applicato nella misura del 4,5 %. Gli interessi di mora scattano solamente se di supera il termine di 60 giorni per il pagamento della cartella che già contiene l’importo degli interessi per ritardata iscrizione.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

ESATTORIA: VOCI CORRELATE

Cartelle di pagamento

di del 10/06/2016

Le cartelle di pagamento sono gli atti che il gruppo Equitalia o altri agenti della riscossione sped..

Rateizzazioni cartelle esattoriali

di Dott. Luigi Lanotte del 30/01/2012

A seguito delle difficoltà economiche che negli ultimi anni il nostro paese sta vivendo, uno dei pro..

Equitalia

di Rag. Romana Romoli del 14/02/2012

Equitalia è la società per azioni a totale capitale pubblico (51% Agenzia delle Entrate e 49% Inps) ..

Cartelle esattoriali

di Dott. Filippo Boni del 24/02/2012

La cartella di pagamento è un atto elaborato dall’agente della riscossione (Equitalia S.p.a. è la so..

Agenzia di riscossione

di del 04/04/2016

L’agenzia di riscossione è quell’ente deputato alla riscossione dei tributi. Fino al 1989 il servizi..