Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Documento di valutazione dei rischi - DVR 81/08

del 24/06/2016
CHE COS'È?

Documento di valutazione dei rischi - DVR 81/08: definizione

Il documento di valutazione dei rischi - DVR 81/08 è un documento che serve a definire la cosiddetta valutazione dei rischi, la quale rappresenta uno dei più importanti obblighi di ciascun datore di lavoro, come indicato dagli articoli 17, 28 e 29 del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, il famoso D. Lgs. n. 81 del 2008. Per eseguire la valutazione dei rischi è necessario identificare tutti i pericoli che riguardano l'attività che si svolge: si tratta, in sostanza, di quantificare il rischio, e cioè di stabilire la probabilità che un pericolo si trasformi in un danno, tenendo in considerazione l'entità del danno potenziale. Nel caso in cui un datore di lavoro non provveda alla valutazione dei rischi, può incorrere in una sanzione pari a una ammenda da un minimo di 2.500 euro a un massimo di 6.400 euro, o addirittura nell'arresto da tre a sei mesi. La valutazione deve essere effettuata in forma scritta, proprio con il Documento di valutazione dei rischi.


COME SI FA

Cosa deve essere incluso nel Documento di valutazione dei rischi?

All'interno del DVR deve essere specificata l'anagrafica aziendale, con l'indicazione dell'organigramma della sicurezza e la descrizione di tutti i pericoli connessi con le attività che vi si svolgono. Devono, inoltre, essere forniti suggerimenti e idee per la gestione dei diversi pericoli: non si tratta, insomma, di un documento astratto o lontano dalla realtà, ma concretamente inserito nel contesto effettivo. Tutte le fasi di lavoro all'interno dell'azienda devono essere valutate con la massima attenzione, allo scopo di identificare i pericoli legati a ogni fase e di evidenziare i rischi che ne potrebbero derivare. In altri termini, non è sufficiente che un rischio venga citato all'interno del documento, ma occorre anche misurarlo e quantificarlo. Non è tutto: il DVR deve includere anche un programma di miglioramento della sicurezza da attuare nel corso del tempo, in cui siano illustrate le diverse misure di prevenzione in programma, con una precisa pianificazione temporale e l'individuazione del soggetto che sarà responsabile della messa in pratica di quelle misure.


CHI

I datori di lavoro.


FAQ

1. Come si redige il Documento di valutazione dei rischi?

Affinché il DVR possa essere redatto in forma corretta e adeguata, è necessario che un tecnico della sicurezza effettui un sopralluogo nel corso del quale possa eseguire tutte le misurazioni e tutte le registrazioni del caso, indispensabili per valutare ogni rischio dal punto di vista quantitativo. Realizzare un DVR in assenza di un sopralluogo tecnico non è possibile: nel caso in cui ciò avvenga - in tali circostanze, si parla di DVR on line, a indicare che viene redatto senza che il professionista sia stato presente in azienda - il risultato è un documento incompleto. Ne derivano sanzioni e prescrizioni alla prima visita di ispezione compiuta dagli organi di controllo preposti.

2. Che cos'è il DVRS?

DVRS è l'acronimo di Documento di valutazione dei rischi standardizzato: si tratta di un DVR che viene realizzato a partire da un modello di base che fa da riferimento. Questo modello standard è stato recepito con il Decreto Interministeriale del 30 novembre del 2012 dal Ministero dell'Interno e dal Ministero del lavoro, e si struttura in quattro fasi differenti, che vanno dalla descrizione dell'azienda alla definizione del piano di miglioramento, passando per l'identificazione dei pericoli in essere e la valutazione delle misure che devono essere attuate per ridurli o eliminarli. 
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

SICUREZZA E SALUTE SUI LUOGHI DI LAVORO: VOCI CORRELATE

Responsabile dei lavori

di Arch. Walter Caglio del 07/04/2011

Il Responsabile dei Lavori è una figura professionale nominata dal committente ai fini della progett..

Coordinatore per la sicurezza

di Arch. Walter Caglio del 05/04/2011

Il Coordinatore della sicurezza è una figura professionale nominata dal committente, con il compito ..

Analisi dei Rischi di macchine

di Ing. Roberto Negro del 28/11/2012

Fino ad anni relativamente recenti uno degli incidenti più frequenti nelletessiture era l'impigliame..

Valutazione del rumore

di del 09/09/2016

La valutazione del rumore è un'attività fondamentale sul posto di lavoro, visto che il rumore stesso..

Documento unico di valutazione dei rischi - DUVRI

di Avv. Nadia Morosini del 28/10/2011

Il DUVRI - Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza viene disciplinato dall’articol..