Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Due Diligences

del 23/02/2017
CHE COS'È?

Due Diligences: definizione

La due diligence fiscale è il procedimento attraverso cui un potenziale acquirente ha la possibilità di eseguire un controllo e una verifica degli adempimenti fiscali della società che è interessato a comprare, in modo tale da accertare il rischio tributario che l'operazione comporta. Per un'acquisizione, infatti, sono delle variabili critiche molto importanti, al punto da costituire dei deal breaker potenziali, sia la conferma dell'assenza di rischi, e quindi di passività fiscali latenti, sia la consapevolezza dello status fiscale - sia formale che sostanziale - della società target.

COME SI FA

Quando si ricorre a una due diligence fiscale?

In linea di massima, si fa riferimento a una due diligence fiscale nelle operazioni straordinarie in cui l'investitore ha bisogno di essere tutelato rispetto all'assunzione di rischi. Si può ricorrere, in particolare, a una pre acquisition tax due diligence o a una post acquisition tax due diligence, a seconda del momento in cui l'indagine viene eseguita. Un'altra distinzione possibile tiene conto, poi, della vastità dei controlli che vengono eseguiti e dei tempi a disposizione, permettendo di identificare una limited tax due diligence e una full tax due diligence: la prima si concentra unicamente sulle aree più a rischio, mentre la seconda prende in esame l'intero ambito fiscale della società target. Occorre dire che nella maggior parte dei casi, per questioni di comodità, si opta per la limited tax due diligence, che - come si può facilmente immaginare - presuppone non solo dei tempi di intervento più rapidi, ma anche dei costi ridotti. Ciò non toglie che sia importante stabilire il perimetro di intervento con la massima precisione. 

Quali sono gli aspetti che devono essere tenuti in considerazione nel caso in cui si voglia operare una due diligence fiscale?

Il regolamento della due diligence è senza dubbio importante: si tratta di stabilire se effettuarla in forma extensive, con estrazione di copie annessa o esclusa, o se effettuarla in data room, che può essere virtuale o fisica. Nella compravendita di rami di azienda in genere ci si focalizza sulla circoscrizione dei rischi, mentre ci si concentra sulla verifica della possibilità di riporto delle perdite fiscali nella compravendita di partecipazioni e nella fusione.


CHI

Consulenti specializzati nelle attività di verifica e nel controllo degli adempimenti fiscali.


FAQ

1. Quali sono le fasi che compongono una due diligence fiscale?

Dal punto di vista cronologico, una due diligence fiscale prevede in primo luogo la definizione dell'area di indagine, che è seguita dalla proposta di incarico e dall'accettazione; in seguito si procede con la raccolta delle informazioni preliminari, con l'esecuzione della due diligence vera e propria e con la presentazione dell'executive summary. Quindi è la volta della presentazione del report finale, che precede la valutazione dell'operazione.

2. In che cosa consiste la verifica della correttezza degli adempimenti fiscali?

Lo scopo è quello di accertare che i dati rappresentati corrispondano con quelli effettivi; la verifica della posizione fiscale prevede il monitoraggio e il controllo degli obblighi di versamento e dichiarativi, sia per quel che riguarda l'Iva, sia per quel che riguarda le imposte dirette. Inoltre, è necessario eseguire un esame della situazione a proposito dello stile gestionale, dei rischi geografici e di quelli di settore: esistono, infatti, dei comparti più sensibili di altri, come per esempio l'edilizia. Infine, ultimo ma non meno importante è il riscontro del cosiddetto certificato dei carichi pendenti, a tutela della sicurezza delle operazioni.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

FINANZA D'IMPRESA: VOCI CORRELATE

Mutui d'impresa

di Dott. Fabio Bolognini del 04/05/2012

Il mutuo è una tipologia di finanziamento stipulato tra una parte, il mutuante, che consegna all'alt..

Consulenza di direzione

di del 31/07/2013

La Consulenza Direzionale è la funzione svolta da professionisti esterni all’impresa il cui fine è a..

Ristrutturazione dei debiti

di Dott. Fabio Bolognini del 18/04/2012

Le imprese che riscontrano tensioni finanziarie e prevedono difficoltà nell’osservare puntualmente g..

Finanza d'impresa

di Dott. Fabio Bolognini del 04/05/2012

La finanza d’impresa abbraccia l’insieme delle attività che partono dalla definizione dei mezzi fina..

Piani finanziari

di Dott. Fabio Bolognini del 04/05/2012

Il piano finanziario è lo strumento utilizzato dalla funzione finanziaria dell’impresa per valutare ..