Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Progetto di un monolocale

del 29/06/2012
CHE COS'È?

Progetto di un monolocale: definizione

Progettare un monolocale significa studiare al meglio lo sfruttamento dello spazio a disposizione per una tipologia di unità immobiliare con superficie, anche a pianta libera, non inferiore a mq 30.

Per monolocale intendiamo nel caso specifico un appartamento privato in cui siano presenti angolo cottura-soggiorno-letto (1 locale) e servizio igienico.



COME SI FA

Il professionista incaricato effettua un rilievo tecnico completo dell'unità immobiliare e quindi, sentite le necessità del committente, presenta una o più proposte rappresentate mediante planimetrie in scala adeguata, sezioni, e prospettive a mano o eseguite con programmi per la modellazione tridimensionale, per illustrare la migliore soluzione distributiva analizzata.

La capacità del professionista sarà proprio quella di riuscire a coniugare l'esigua superficie a disposizione e gli eventuali vincoli esistenti (posizione di finestre, porta ingresso, impianti esistenti) con un ottimale sfruttamento dello spazio, per soddisfare le esigenze del cliente oltre a creare un'immagine estetica coerente ed originale.
Nei casi fortunati di ambienti con elevate altezze interne, può essere possibile la realizzazione di soppalchi con affaccio sul piano principale, nel rispetto delle normative edilizie ed igienico-sanitarie locali.

In questo caso il soppalco può essere destinato alla zona notte, più riservata, mentre la parte inferiore può essere progettata come zona giorno: soggiorno con angolo cottura, e bagno.


CHI

Non è indispensabile affidare ad un professionista la progettazione del proprio appartamento-monolocale, ma nel caso in cui si desideri una soluzione particolare ed efficace per la propria abitazione, architetti ed arredatori d'interni con esperienza, capacità e fantasia, sono le figure professionali più adatte cui rivolgersi, soprattutto nel caso in cui la progettazione richieda la realizzazione di opere di manutenzione straordinaria e quindi interventi murari ed impiantistici per l'adeguamento degli spazi abitativi, per i quali sia necessario procedere con la redazione e protocollo di pratiche edilizie.  


vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DI EDIFICI RESIDENZIALI: VOCI CORRELATE

Progettazione edificio civile

di Arch. Carlo Cominazzini del 08/03/2012

La progettazione di un edificio civile è il procedimento di ideazione grafica di una costruzione ad ..

Progetto edilizio preliminare

di Geom. Alice Cominazzini del 28/09/2011

Nel caso specifico dei contratti pubblici per l'appalto di opere edili, il progetto preliminare è il..

Progettazione villa bifamiliare

di Arch. Carlo Cominazzini del 27/10/2011

Il progetto architettonico di una villa bifamiliare rappresenta il momento di ideazione di un edific..

Progetto edilizio definitivo

di Geom. Alice Cominazzini del 24/11/2011

Il progetto edilizio definitivo è quella fase progettuale che segue il progetto preliminare e costit..

Progettazione casa di campagna

di Arch. Simona Ferradini del 31/03/2011

Si definiscono case di campagna edifici residenziali nuovi o esistenti in muratura o in pietra, situ..