Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Azioni a tutela della proprietà: azione negatoria

del 15/03/2011
CHE COS'È?

Azioni a tutela della proprietà azione negatoria: definizione

L'azione negatoria è l'azione promossa dal proprietario di un bene per "negare" l'esistenza di diritti reali che altri affermano esistere sul suo bene.
L'azione più nota è quella "negatoria servitù" con la quale il proprietario chiede venga negata l'esistenza di una servitù che altri assume esistere ovvero esercita (ad esempio servitù di passaggio). Tale azione è l'esatto opposto dell’azione "confessoria".

Avv. Maurizio Sala
Ordine degli Avvocati di Milano
Studio Legale Avvocato Maurizio Sala


CHI

Per promuovere l’azione negatoria è necessario rivolgersi ad un avvocato.


vota  

DISCUSSIONI ARCHIVIATE

Antonio C.

08/04/2012 12:20:21

''La sua qualità di proprietario potrà essere provata con qualsiasi mezzo e potranno essere sufficienti anche elementi che la lascino presumere (Cass. 2004, n. 10149).
Mi chiedo: ''con qualsiasi mezzo'', ''elementi che la lascino presumere''..in cosa concernono queste due espressioni?

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

PROPRIETÀ E DIRITTI REALI: VOCI CORRELATE

Azioni a tutela della sevitù: azione confessoria

di Avv. Maurizio Sala del 15/03/2011

L'azione giudiziaria a difesa di una servitù è l'azione confessoria.Con essa il titolare di un dirit..

Proprietà: sottosuolo

di Avv. Maurizio Sala del 31/03/2011

Secondo i Romani la proprietà del suolo si estende usque ad sidera et usque ad infera, sino alle ste..

Proprietà: uso

di Avv. Maurizio Sala del 31/03/2011

L’uso, come l’abitazione, è un diritto reale di godimento su cosa altrui più limitato ri..

Azioni a tutela della proprietà: azione di rivendicazione

di Avv. Maurizio Sala del 15/03/2011

L'azione di rivendicazione è un'azione petitoria a tutela della proprietà di un bene.Con essa il tit..

Espropriazione

di Avv. Maurizio Sala del 31/03/2011

La proprietà su un bene ha, normalmente, valore assoluto. Il diritto di proprietà è imprescrittibile..