Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Matrimonio contratto per errore

del 03/07/2017
CHE COS'È?

Matrimonio contratto per errore: definizione

Il matrimonio contratto per errore può essere annullato in molteplici circostanze. L'errore può riguardare le qualità personali o l'identità dell'altro coniuge: quest'ultimo caso si verifica unicamente nella circostanza in cui venga sancito un matrimonio per procura, in virtù del quale i coniugi non si sono mai incontrati. Ciò accadeva in tempo di guerra ai soldati e, in generale, alle persone che si trovavano per ragioni di servizio al seguito delle forze armate. Non solo: l'errore per identità si può concretizzare anche nel momento in cui una persona assume l'identità di un altro soggetto e, di conseguenza, si sposa sotto falso nome. Va detto, però, che questo tipo di errore può essere considerato come rilevante solo se è in grado di determinare l'evoluzione del rapporto coniugale e di impedire il suo svolgimento. Diverso è il caso dell'errore relativo alle qualità personali: in tale circostanza, affinché il matrimonio possa essere annullato è indispensabile che l'errore sia stato determinante affinché l'altro coniuge prestasse il proprio consenso al matrimonio. Si immagini, per esempio, la storia di un uomo che sposa una donna credendola molto ricca quando invece lei è tutt'altro che benestante: l'uomo non l'avrebbe mai sposata se fosse stato a conoscenza delle sue vere condizioni economiche. La qualità di donna ricca è stata quella che ha indotto l'uomo a sposare la donna: ecco perché il matrimonio può essere annullato. 


COME SI FA

Come si riconosce un matrimonio contratto per errore?

Un matrimonio contratto per errore può riguardare unicamente avvenimenti del passato o del presente, ma non fatti del futuro. Tra le circostanze che possono determinare un errore ci sono le sentenze di condanna per un delitto non colposo, vale a dire un delitto che è stato compiuto con la volontà e con la consapevolezza di essere protagonisti di un reato (il dolo, appunto), a condizione che esse riguardino un periodo di reclusione di almeno cinque anni, a meno che prima di celebrare il matrimonio non vi sia stata una riabilitazione. Un altro esempio di matrimonio per errore è quello che ha a che fare con una deviazione sessuale, con una anomalia sessuale, con una malattia psichica o con una malattia fisica: è necessario, però, sia che la malattia fosse già in essere prima della celebrazione delle nozze, sia che la stessa arrivi a influenzare la vita coniugale in maniera determinante. Si può trattare di problemi nei rapporti sessuali, di impotenza, di tossicodipendenza, di sieropositività, di disturbi psichici, e così via. Ancora, la dichiarazione di delinquenza professionale o abituale è un esempio di errore che può portare all'annullamento di un matrimonio, così come la condanna per delitti che hanno a che fare con la prostituzione (a patto che la pena prevista sia di almeno due anni) e uno stato di gravidanza per cui il nascituro non è figlio del marito ma di un altro uomo. 


CHI

Un avvocato matrimonialista.


FAQ

1. Come deve essere inteso il matrimonio dal punto di vista giuridico?

Sotto il profilo giuridico, il matrimonio è un atto che vincola due persone e che produce effetti civili particolari che definiscono la relazione tra i coniugi. Un matrimonio può essere dichiarato invalido solo in specifiche circostanze, ma la situazione varia a seconda che si abbia a che fare con un matrimonio civile, regolato dalle leggi italiane, o con un matrimonio religioso, celebrato secondo le norme del diritto canonico.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

MATRIMONIO: VOCI CORRELATE

Matrimonio contratto con violenza

di del 13/10/2017

Il matrimonio contratto per violenza rappresenta - secondo l'articolo 122 del codice civile - uno de..

Separazione dei beni tra i coniugi

di Avv. Massimiliano Bonvicini del 20/07/2017

Cos’è la separazione dei beni tra coniugi? La separazione dei beni è il regime patrimoniale alternat..

Comunione legale dei beni

di Avv. Maria Rosaria Santulli del 07/01/2013

Nel nostro ordinamento, in assenza di altro accordo, tra i coniugi vige il regime di comunione legal..

Matrimonio contratto con dolo

di del 02/08/2017

Il matrimonio contratto con dolo può essere impugnato. Si parla di dolo per indicare un raggiro o un..

Diritti e doveri dei coniugi

di Avv. Amerigo Motta del 05/04/2012

Innanzitutto è necessario rammentare che il matrimonio è ordinato sulla eguaglianza morale e giuridi..