Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Risparmio gestito: Initial Public Offering - IPO

del 14/08/2017
CHE COS'È?

Risparmio gestito Initial Public Offering - IPO: definizione

Un'Ipo è un'offerta pubblica iniziale: in pratica, si tratta del procedimento attraverso cui una società decide di quotarsi in Borsa. Sono due le ragioni che possono spiegare tale scelta: da un lato la necessità di raccogliere capitali freschi, cosa che avviene tramite un'offerta pubblica di sottoscrizione che è correlata all'emissione di nuove azioni e alla loro vendita; dall'altro lato il desiderio di cedere il controllo della società, in misura parziale o totale a seconda dei casi, con un'offerta pubblica di vendita che si concretizza tramite la vendita di azioni da parte dei soci di maggioranza (o del socio di maggioranza, nel caso in cui sia uno solo). La prima quotazione delle azioni di una società si verifica sul mercato primario, dal momento che consente ai risparmiatori di comprare i titoli quando sono emessi la prima volta.


COME SI FA

Come funziona un'Ipo?

L'offerta pubblica, come detto, può essere di due tipi: nel caso di un'offerta pubblica di sottoscrizione, abbreviata con la sigla OPS, l'azienda emette sul mercato nuove azioni nel momento in cui si quota; nel caso di un'offerta pubblica di vendita, abbreviata con la sigla OPV, la società emittente vende al mercato una parte delle sue azioni. In realtà, esiste anche l'offerta pubblica di sottoscrizione e di vendita, abbreviata con la sigla OPVS, che consiste in un mix tra le due soluzioni precedenti, anche se è poco frequente. Ciò che distingue l'offerta pubblica di sottoscrizione da quella di vendita è più che altro l'incasso che viene generato per la società: nel primo caso il collocamento si traduce in un incremento di capitale, che favorisce flussi di cassa per la società che sta per essere quotata; nel secondo caso, invece, si genera un incasso che non è destinato alla società ma che appartiene ai proprietari della stessa, in quanto è il risultato di un atto di vendita.


CHI

Le società che si quotano. 


FAQ

1. Perché si ricorre a un'Ipo?

Per capire le ragioni per le quali si ricorre a un'Ipo è necessario prendere in considerazione i benefici che derivano da una quotazione in Borsa: essi possono essere di natura operativa, di natura finanziaria e di natura fiscale. In primo luogo, si può contare sull'ingresso nel capitale societario di soci istituzionali e su incentivi fiscali che sono correlati proprio alla quotazione in Borsa. Inoltre, si usufruisce di un miglioramento dei flussi informativi interni, dato dalla necessità di rispettare le richieste di informazioni provenienti dal mercato. Ancora, l'accesso al capitale di rischio è facilitato in virtù della garanzia di abbassamento dell'indebitamento, e il titolo quotato può essere sfruttato al fine di stimolare la performance aziendale. Ciò è possibile grazie ai piani di stock option per il management e al conferimento di azioni che consente ai dipendenti di partecipare al capitale azionario. E non è tutto, perché il titolo quotato può servire anche per attività strategiche future della società, come per esempio acquisizioni o fusioni.

2. Quali sono i metodi che vengono utilizzati più di frequente ai fini del collocamento in Borsa?

Vale la pena di menzionare l'offerta a prezzo fisso, l'asta e il book building, anche se è quest'ultimo quello che viene usato più spesso: si tratta della formazione della forchetta di prezzo attraverso la domanda che proviene dagli investitori istituzionali. L'intermediario che si occupa del collocamento può anche entrare in possesso di una certa parte delle azioni societarie.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
STUDI COMPETENTI IN MATERIA

RISPARMIO GESTITO: VOCI CORRELATE

Hedge founds

di Avv. Giovanna Aucone del 31/03/2011

Gli Hedge Found (o investimenti alternativi, fondi di fondi) sono dei fondi speculativi che si diffe..

Fondi comuni di investimento

di Dott. Claudio Griziotti del 31/03/2011

Il Testo Unico della Finanza definisce il fondo unico di investimento come uno strumento finanziario..

Risparmio gestito: offerte pubbliche di acquisto

di del 30/08/2017

Le offerte pubbliche di acquisto sono offerte mirate all'acquisto di prodotti finanziari: vengono ri..

Fondo pensione

di Dott. Claudio Griziotti del 31/03/2011

I fondi pensione, discipinati dal decreto legge 124/1993, sono gli strumenti tecnici utilizzati per ..

Asset allocation

di Dott. Fabrizio Taccuso del 18/10/2012

E’ il processo attraverso il quale un risparmiatore investe e suddivide la propria ricchezza, consid..