Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Comodato

del 31/03/2011
CHE COS'È?

Comodato: definizione

Si definisce comodato il contratto mediante il quale una parte (comodante) consegna ad un'altra (comodatario) una cosa mobile o una cosa immobile affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato con l'obbligo di restituire la medesima cosa ricevuta. Il comodato è essenzialmente gratuito. (codice civile articoli 1803-1812).
Il comodato appartiene alla categoria dei contratti reali, ossia richiede per la sua conclusione la consegna della cosa.
Solitamente, nel contratto di comodato, è stabilito un termine alla scadenza del quale la cosa va restituita al comodante; nel caso in cui tale termine non sia stabilito, le legge prescrive che il comodatario sia tenuto a restituirla non appena il comodante la richieda.
Il comodatario è tenuto a custodire e conservare il bene oggetto di comodato con la diligenza del buon padre di famiglia (ossia con una diligenza media) e non può servirsene per un uso diverso da quello stabilito nel contratto.



COME SI FA

Nel caso che il comodato abbia ad oggetto beni immobili, il relativo contratto va stipulato in forma scritta.


CHI

E’ preferibile richiedere l’assistenza di un legale, per la migliore redazione delle clausole contrattuali. Bisognerà inoltre richiedere l’assistenza di un notaio nel caso in cui il comodato abbia ad oggetto beni immobili.



FAQ

Quali sono le responsabilità del comodatario sulla cosa in comodato?

Colui che ha ricevuto la cosa in comodato risponde del perimento della cosa per caso fortuito se poteva evitare il perimento medesimo sostituendo il bene ricevuto in comodato con cosa propria. Non risponde, invece, del deterioramento della cosa dovuta al solo effetto dell’uso non dovuto a propria colpa (ad esempio, non risponde per la normale usura di un componente meccanico dell’oggetto dato in comodato).

E’ possibile concedere in comodato un immobile?

E’ senz’altro possibile; il relativo contratto dovrà essere redatto per iscritto e dovrà essere autenticato nelle sottoscrizioni da un notaio.
vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

CONTRATTI COMMERCIALI: VOCI CORRELATE

Contratti commerciali: appalto di servizi

di del 01/07/2016

Nei contratti commerciali, un appalto di servizi ha come oggetto una prestazione che ha lo scopo di ..

Nuova disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione dei prodotti agricoli ed agroalimentari

di Dott.ssa Sandra Scarabello del 08/01/2013

Con la conversione in Legge n. 27 del 24/3/2012 del D.L. n. 1 del 24/1/2012, cosiddetto Decreto Libe..

Contratto d'opera

di del 07/07/2016

Il contratto d’opera (codice civile articoli 2222 – 2228) è quello mediante il quale una persona si ..

Contratti di servizi e outsourcing

di del 01/08/2016

I contratti di servizi e outsourcing sono contratti attraverso i quali le imprese decidono di affida..

Subfornitura

di del 31/03/2011

La Legge disciplina il contratto di subfornitura nelle attività produttive, che viene definito come ..