Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Impresa agricola

del 16/08/2017
CHE COS'È?

Impresa agricola: definizione

L'impresa agricola è disciplinata dall'articolo 2135 del Codice Civile, e può riguardare l'allevamento di animali, la selvicoltura, la coltivazione del fondo e le attività connesse. Si fa riferimento alle attività essenziali per indicare quelle che sono dirette alla cura di un ciclo biologico o allo sviluppo di una fase indispensabile per quello stesso ciclo, sia esso di carattere animale o di carattere vegetale, prevedendo l'utilizzo di acque marine, di acque salmastre, di acque dolci, di boschi o di fondi. 


COME SI FA

Come si gestisce un'impresa agricola?

All'imprenditore agricolo si deve applicare lo statuto generale dell'imprenditore; egli, tuttavia, è esonerato dalle norme che riguardano in maniera esclusiva l'imprenditore commerciale, e che consistono nell'assoggettamento alle procedure concorsuali e al fallimento e nella tenuta delle scritture contabili. L'impresa agricola può riguardare la coltivazione del fondo, la selvicoltura o l'allevamento di animali. La prima include la floricoltura, la coltivazione in vivai o in serra e l'orticoltura, ma anche le coltivazioni di frutta e ortaggi fuori serra. La seconda include la coltura del bosco finalizzata a trarne i prodotti relativi, ma non l'estrazione di legname che è disgiunta dalla coltivazione del bosco. La terza, infine, include l'allevamento volto a ottenere prodotti tipicamente agricoli quali gli animali da lavoro, la lana, il latte e la carne, oppure l'allevamento di animali da pelliccia, l'allevamento di cavalli da corsa e l'allevamento di cani e gatti per la selezione delle razze e il loro addestramento.


CHI

Gli imprenditori agricoli.


FAQ

1. In che cosa consiste la coltivazione del fondo?

La coltivazione del fondo consiste nella cura delle piante per il loro ciclo biologico, parziale o intero.

2. In che cosa consiste la selvicoltura?

La selvicoltura consiste nella cura dei boschi, che riveste un'importanza decisiva dal punto di vista della produzione di assortimenti legnosi, di tartufi, di funghi e di prodotti del sottobosco. Non solo: le aree forestali sono indispensabili per la prevenzione del dissesto idrogeologico, per la stabilizzazione dei versanti e per la qualità dei paesaggi. La rinnovazione dei boschi è resa possibile dalla selvicoltura razionale, che fa riferimento a tecniche scientifiche normate dai regolamenti regionali. Anche l'arboricoltura rientra nella selvicoltura: essa è rappresentata dalla coltivazione di alberi in zone che in precedenza erano disboscate o prive di vegetazione, con lo scopo di ottenere beni ornamentali, frutti o legno. 

3. In che cosa consiste l'allevamento?

L'allevamento consiste nella cura di una o più fasi biologiche degli animali: la loro nascita, la loro crescita e la loro riproduzione.

4. Che cosa sono le attività agricole per connessione?

Rientrano nel novero delle attività agricole per connessione quelle che sono dirette alla manipolazione di prodotti che sono ottenuti in maniera prevalente da un'attività agricola essenziale, alla loro conservazione, alla loro trasformazione, alla loro valorizzazione e alla loro commercializzazione. Sono comprese, inoltre, le attività che prevedono l'impiego prevalente di risorse o di attrezzature che di norma sono adoperate nell'attività agricola per la fornitura di beni o di servizi, come le attività agrituristiche e quelle destinate alla valorizzazione del patrimonio forestale e rurale e del territorio. Le attività agricole per connessione sono commerciali, ma vengono considerate agricole per legge nel momento in cui sono esercitate per connessione a un'attività agricola essenziale. I produttori di formaggi, per esempio, non sono imprenditori agricoli ma industriali; i viticoltori che producono vino non sono industriali ma imprenditori agricoli, e diventano industriali se producono olio. 
vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

IMPRESA : VOCI CORRELATE

Check-up strategico

di del 21/06/2012

Con l'espressione Check-Up Strategico, si sintetizzia il procedimento di determinazione e controllo ..

Affitto di aziende

di Dott. Andrea Bonanno del 23/03/2011

L'affitto di azienda è un contratto con il quale un soggetto concede ad un terzo il diritto di utili..

Project finance

di del 23/10/2017

La project finance, nota anche come finanza di progetto, consiste in un'operazione di finanziamento ..

Consulenza erp

di del 21/06/2012

La consulenza legata all’implementazione di un sistema ERP è sia di natura tecnica che strategica.In..

Società miste

di del 21/08/2017

Le società miste sono così definite poiché si tratta di società a partecipazione privata e pubblica ..