Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Trasferta di lavoro

del 30/05/2011
CHE COS'È?

Trasferta di lavoro: definizione

La trasferta è lo spostamento temporaneo e provvisorio del lavoratore dal normale luogo di lavoro (indicato nel contratto di assunzione) ad un altro per esigenze di natura contingente e transitoria. 

Avv. Giulio Bonanomi e Avv. Lucia Biscatti
Ordine degli Avvocati di Como
BB Studio Legale Bonanomi e Biscatti

COME SI FA
Il lavoratore in trasferta, oltre ad avere diritto alla stessa retribuzione che avrebbe percepito presso la normale sede di lavoro, riceve solitamente una somma ulteriore a titolo di indennità. 
Tale importo aggiuntivo, la cui determinazione è normalmente rimessa alla contrattazione individuale o collettiva, oltre a comprendere l'ammontare degli esborsi documentati sostenuti dal dipendente in ragione della trasferta (rimborso spese), si pone anche quale ristoro del "danno" sofferto giornalmente dal lavoratore (cosiddetta "diaria") per i disagi, anche morali e di natura organizzativa, connessi allo spostamento ed alla sua temporaneità.

CHI
La facoltà di assegnare un dipendente in trasferta compete al datore di lavoro nell'ambito del suo potere di direzione, salvi i limiti stabiliti dalla legge e dalla contrattazione collettiva e fermo il rispetto della libertà e della dignità del lavoratore sancito dall'articolo 41 della Costituzione.

vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

RAPPORTO DI LAVORO: VOCI CORRELATE

Distacco o comando

di Dott.ssa Claudia Nanti del 01/08/2011

Il distacco o comando si ha quando un datore di lavoro (distaccante), per proprie esigenze produttiv..

Lavoro italiano all'estero: ambito comunitario

di Avv. Luca Failla del 23/05/2012

Quando si parla di lavoro italiano all’estero, l’ipotesi più comune che viene in mente è quella rela..

Comunicazione per l’avvio dell’attività di impresa

di del 28/09/2017

Per la comunicazione per l'avvio dell'attività di impresa è necessario assolvere alcuni adempimenti ..

Modifica delle mansioni

di Dott. Gianluca Anselmi del 24/04/2012

Secondo quanto disposto dall’articolo 2103 codice civile, l 'attribuzione della qualifica deve esser..

Divieto di discriminazione

di del 29/05/2017

Il divieto di discriminazione ha a che fare con la parità di trattamento di cui devono usufruire i l..