Preventivo Gratuito

Guida senza assicurazione

del 04/05/2012
CHE COS'È?
L’obbligo dell’assicurazione per la responsabilità civile è imposto dal Codice della Strada a tutti i veicoli a motore (filoveicoli e rimorchi compresi) non circolanti su rotaie.
Commette quindi un illecito chiunque immetta in circolazione uno di questi veicoli sprovvisti della prevista copertura assicurativa contro la responsabilità civile.
La sanzione è di tipo pecuniario ed oscilla tra un minimo di euro 779 ad un massimo di euro 3.119 (Codice della Strada,  articolo 193).

COME SI FA
Per incorrere nell’illecito di cui si tratta, è sufficiente che il veicolo per il quale non è stata attivata alcuna copertura assicurativa sia stato “posto in circolazione”. 
Si può essere sanzionati, quindi, per “guida senza assicurazione” anche se il veicolo è meramente parcheggiato su una pubblica via o su un’area ad essa equiparata o anche se viene spinto, ad esempio, con le gambe dal conducente, senza che il veicolo stesso sia in moto. La sanzione scatta, sebbene in misura ridotta ad un quarto, anche se il premio assicurativo sia pagato nei 15 giorni che decorrono dalle ore ventiquattro del quindicesimo giorno successivo a quello della scadenza stabilita per il pagamento dei premi successivi al primo. In questi casi, infatti, si rende nuovamente operativa quella copertura assicurativa che era in vigore in forza del precedente pagamento del premio e che era rimasta “sospesa” in attesa, appunto, del versamento del nuovo premio. Essendo questa una situazione meno grave rispetto a quella della totale mancanza di polizza, l’importo della sanzione è, appunto, ridotto ad un quarto.

CHI
Risponde di guida senza copertura assicurativa sia chi abbia condotto in circolazione il veicolo sia il proprietario o l’usufruttuario dello stesso (cosiddetto principio di solidarietà). Esiste invero una responsabilità solidale del proprietario o dell’usufruttuario che può essere superata solo se egli dimostri che la circolazione del veicolo sia avvenuta contro la sua volontà.

vota  

DISCUSSIONI ARCHIVIATE

Andrea

04/06/2012 08:01:17

Il Governo dovrebbe incrociare i dati delle targhe assicurate e il PRA, in questo modo si scoprirebbero tutti i mezzi che circolano senza assicurazione, con nome e cognome e indirizzo, si colpirebbero i furbetti, passando i dati ad Equitalia, si potrebbe incassare l'evasione.

maria michela

28/06/2012 13:11:08

Buon pomeriggio Avvocato,
la mia auto, una peugeot 207, è assicurata periodo 20.11.2011- 20.11.2012, con pagamento semestrale in banca.
Il certificato di assicurazione del secondo semestre, scaduto il 20.05.2012, viene pagato il 22.06.2012 e non esposto sul parabrezza.
Ad un controllo della polizia del 24.06.2012 viene contestato l'art. 193 secondo comma per scopertura assicurativa, con sanzione di 798,00 euro.
Dovrei fare ricorso al giudice, ma, considerate le lungaggini, Le chiedo se posso pagare la sanzione con riserva dell'esito del ricorso.
Grazie!

vincenzo

18/07/2012 00:29:42

Buongiorno Avvocato,
mio figlio e stato fermato dai carabinieri senza copertura assicurativa: quale sanzione è applicabile?
Grazie, Vincenzo

niurys catalina

27/07/2012 22:28:27

Nel caso in cui il conducente (non proprietario) sia fermato e dichiari di avere assicurazione e patente, invitato ed intimato a esibire tali documenti entro 30 gg, non ne sia in possesso cosa comporta oltre alle sanzioni previste?
Grazie!

daniele

10/08/2012 11:51:51

Buongiorno Avvocato, vorrei sapere se un ciclomotore ritargato (targa quadrata) ma non circolante (fermo parcheggiato e occupa un posto auto) è comunque obbligato ad essere assicurato e come posso verificare che lo sia, visto che i VVUU non controllano mai? Grazie Daniele

VOCI CORRELATE
Gare non autorizzate

di Ing. Stefano Ferrigno del 24/09/2012

Il "Nuovo codice della strada", DLgs. 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni ha introdotto..

Ricorso al prefetto

di Avv. Nicola Fabio de Feo del 31/03/2011

In materia di codice della strada, il ricorso al prefetto è uno dei mezzi di impugnazione dei verbal..

Lesioni colpose da sinistro stradale

di Avv. Nicola Fabio de Feo del 31/03/2011

“Lesioni o omicidio da sinistro stradale” sono due espressioni in uso nel gergo tecnico per caratter..

Sanzione amministrativa pecuniaria - codice della strada

di Avv. Nicola Fabio de Feo del 31/03/2011

Ogni illecito amministrativo (che è la fattispecie sostanziale, come il reato o l’illecito civile) c..

Verbale codice della strada

di Avv. Nicola Fabio de Feo del 04/05/2012

Il verbale d’infrazione al Codice della Strada (più precisamente: sommario processo verbale di accer..