Consulenza o Preventivo Gratuito

Il 31 in condominio si fa festa senza liti

del 31/12/2010

Il 31 in condominio si fa festa senza liti

A Capodanno si festeggia senza liti tra condomini. Dal Coram (Coordinamento dei Registri degli amministratori immobiliari di Confedilizia) arriva infatti un vademecum per evitare le liti. Intanto, e in linea generale, la soglia di tolleranza delle persone si considera debba essere maggiore perché ci si trova in un periodo di festa. Preliminarmente è opportuno verificare se il regolamento di condominio contrattuale contenga particolari disposizioni attinenti a chi il Capodanno, per motivi religiosi o altro, non lo festeggia. La regola di buon senso è di mantenere una certa moderazione nelle manifestazioni di gioia e di giubilo in modo da evitare di turbare la sensibilità e la quiete di coloro che non festeggiano il Capodanno. Se si intende abbellire la propria casa con addobbi e luminarie è sempre opportuno apporli all'interno della propria abitazione, evitando di occupare gli spazi comuni anche se antistanti al proprio ingresso. Qualora si applicassero luminarie esterne, oltre al rispetto delle regole di sicurezza, bisogna verificare, avverte il Coram, se le installazioni compromettano il decoro architettonico della facciata condominiale (questo suggerimento riveste maggiore rilevanza nel caso in cui si abiti in un immobile vincolato, di interesse storico ed artistico). L'utilizzo di materiale pirotecnico per salutare l'anno nuovo deve essere sempre fatto all'interno del proprio balcone e, soprattutto, commisurato agli spazi di cui si dispone. Bisogna inoltre evitare che i giochi di fuoco (ovviamente di provenienza legale) rovinino le facciate o le piante condominiali ovvero quelle dei vicini. Qualsiasi comportamento che integri immissioni che eccedano la normale tollerabilità espone, chi li pone in essere, all'azione legale di risarcimento del danno intentata dalla parte lesa.”Va da sé”, conclude il Coram, “la necessità di evitare di lasciare nelle parti comuni i rifiuti prodotti durante le festività”.

news selezionata da ItaliaOggi

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Corte di Cassazione: online i ricorsi

del 08/07/2010

Finalmente può partire il protocollo che permette agli avvocati la consultazione online dei ricors...

Caldaie e valvole per i termosifoni, cosa cambia?

La redazione del 02/10/2015

Nei giorni scorsi è entrata in vigore la nuova normativa che regola l'utilizzo delle caldaie ad uso...

Fare causa d'ora in poi costerà di più

del 16/07/2010

Il maxiemendamento alla riforma finanziaria prevista dal Ministro Tremonti introduce un aumento del...