CERCA UN PROFESSIONISTA
CERCA NELL'ENCICLOPEDIA
 

La BioEdilizia e gli edifici "green" come scelte

La BioEdilizia e gli edifici

I termini  BioEdilizia,  Edilizia BioEcologica, EcoBioedilizia o Edilizia Ecosostenibile, sono entrati nel linguaggio comune spesso con uso poco appropriato e a volte abusato.

Con il suffisso di “BIO” si fa riferimento ad aspetti legati alla medicina e alla compatibilità biologica che non sempre trova riscontro con il rigore scientifico e la fondatezza, specie nel settore edilizio.

Con il suffisso “ECO” si vuole avvicinare alla compatibilità ambientale come “SOSTENIBILE” abbinato spesso a significati economici e sociali (es “economia sostenibile”, “quartiere sostenibile”, ecc.).

La Bioedilizia spesso si confonde con la Bioarchitettura che si riferisce a tematiche e processi complessi che si rivolgono alla ricca tipologia tematica della progettazione e costruzione architettonica ecosostenibile. Il termine Bioedilizia è legato pertanto alla tipologia di edifici che impiegano materiali (materiali Bioedili) che soddisfano i criteri di basso impatto ambientale e di atossicità nei confronti dell’uomo. I materiali “rigorosamente” bioedili sono di composizione ed origine non sintetica o quantomeno contengono una ridotta quantità di prodotto della chimica di sintesi; si escludono quelli originati dalla trasformazione dal petrolio e non riciclabili. I materiali bioedili garantiscono il principio di atossicità per l’ambiente e la natura “dalla culla alla tomba”.

La Bioedilizia quindi impiega materiali bioedili, anche quelli isolanti che sono però energeticamente meno performanti. Se si deve ad esempio isolare termicamente una parete con un “cappotto”, scegliendo un materiale bioedile occorre uno spessore maggiore anche del 30-50% in più rispetto ad uno sintetico per avere gli stessi valori di trasmittanza.  La Bioedilizia realizza edifici sani e atossici, ad alta efficienza energetica, ecologici, riciclabili, a basso impatto ambientale.

Per consulti sulla bioedilizia e la bioarchitettura è consigliabile rivolgersi a un architetto con provata esperienza nel settore per evitare l’errato utilizzo di materiali bioedili nella costruzione edile.

Architetto Fausto Redondo


Registrati e fai una domanda



(non verrà pubblicato)
(scegli dall'elenco)
(includi il prefisso)


Si
No

STUDI COMPETENTI

Designer

Habitat Interiors

Villaggio Monica , 44
31040 Falzè di Trevignano - Trevignano (TV)
Tel. 3474917271

micheleguizzo@gmail.com

Commercialisti

Studio Sturaro Commercialisti Associati

P.tta Forzatè, 18
35137 Padova (PD)
Tel. 049654833 - Fax. 0492970600

studio@sturaro.eu - www.sturaro.eu

IN EVIDENZA
Contratti commerciali, Bilancio, Imposte, Regimi fiscali, Difesa del contribuente, Operazioni comunitarie, Impresa, Società a responsabilità limitata, Società per azioni, Società in accomandita per azioni
Avvocati

Studio legale Giordano

via Dino Frescobaldi, 3
00137 Roma (ROMA)
Tel. 068278136 - Fax. 0697259032

degiordy@tiscalinet.it - www.avvocatoandreagiordano.it

IN EVIDENZA
Reati






CALCOLO MINI IMU
Inserisci la tua rendita
catastale e procedi al
Calcolo Mini IMU →

ULTIME NEWS

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 23/04/2014
Retribuzioni del mese di marzo 2014

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 23/04/2014
Il “nuovo” bonus mobili

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 23/04/2014
Studi di Settore, le neo mamme sono esenti

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 15/04/2014
Privacy, stop alle chiamate mute

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 15/04/2014
TASI rata unica, in scadenza a dicembre 2014

[x] chiudi

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 14/04/2014
Equitalia ripartono le riscossioni


FEED
SHARE
Scrivici  per informazioni sul servizio
La redazione è offline