Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Acetilene C2H2

del 09/02/2011
CHE COS'È?

Acetilene C2H2 : definizione

L’Acetilene C2H2 si produce in piccoli stabilimenti a causa del grande pericolo di esplosione, anche in assenza di aria se il gas è troppo secco. Si produce dalla reazione del carburo di calcio con l’acqua, seguita da essiccazione e depurazione, compressione e imbottigliamento in bombole riempite di un materiale poroso imbevuto di acetone o altro diluente, in cui l’acetilene si scioglie. In questo modo le bombole non sono pericolose e possono essere trasportate e maneggiate senza particolari pericoli. Per piccole distanze e quantità di un certo rilievo, l’acetilene a bassa pressione si trasporta anche in tubazioni. La produzione dà come sottoprodotto una soluzione acquosa di calce, molto inquinante per l’ambiente a causa della presenza di fosfine, e richiede quindi particolari misure per il trattamento e l’eliminazione.
Non è corrosivo.

Dr. Ing. Enrico De Carli
Ordine degli Ingegneri di Brescia
Studio Tecnico Dr. Ing. Enrico De Carli


COME SI FA

L’acetilene è il gas più efficace per l’ossitaglio. Come prodotto di base per sintesi chimiche, l’acetilene è anche prodotto in quantità massicce in stabilimenti specializzati. La produzione è fatta in piccoli stabilimenti o in piccoli reparti di uno stabilimento di gas tecnici, l’edificio va tenuto a debita distanza da altri reparti e deve essere ben aerato e con ampie aperture sotto tetto per agevolare l’evacuazione di possibili perdite di gas dalle apparecchiature di produzione o maneggio.


CHI

L’impiego dell’acetilene è sempre da bombole che, come detto, non sono pericolose e possono essere maneggiate anche da operai, anche se non esperti, purché con la usuale prudenza. Massima attenzione al perfetto stato delle valvole e in genere delle tenute durante l’uso o il maneggio.


vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

GAS TECNICI: VOCI CORRELATE

Gas tecnici: misurazione

di Dr. Ing. Enrico de Carli del 31/03/2011

I gas tecnici si misurano principalmente in due modi: a massa e a volume. Ma la misura a volume può ..

Protocollo di Kyoto

di Avv. Diana Yuditxa Bautista Martinez del 18/12/2014

Il Protocollo di Kyoto che deve il proprio nome alla città giapponese in cui è stato firmato e che c..

Gas tecnici:trasporto e maneggio

di Dr. Ing. Enrico de Carli del 31/03/2011

Le tecniche di trasporto e maneggio dei gas tecnici tengono conto: delle masse in gioco; de..

Gas tecnici: accumulo

di Dr. Ing. Enrico de Carli del 31/03/2011

Va ricordato che, in sede tecnica o commerciale, parlando di “gas tecnici” si sottintend..

Azoto N2

di Dr. Ing. Enrico de Carli del 31/03/2011

L’azoto (N2) è un gas diffusissimo in natura, circa 78% in volume è presente nell’atmosf..