Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Compravendita: caparra confirmatoria

del 10/06/2011
CHE COS'È?

Compravendita caparra confirmatoria: definizione

La caparra confirmatoria è prevista dall'articolo 1385 codice civile e consiste nella consegna, da una parte all'altra, di una somma di denaro o di una quantità di cose fungibili al momento del perfezionamento di un accordo, soventemente per la volontà di dimostrare la serietà con la quale viene stipulato il contratto. La somma di denaro o la quantità di cose fungibili che l'acquirente consegna al venditore a titolo di caparra confirmatoria al momento della conclusione del contratto ha la funzione di sanzione contrattuale, in quanto opera quale liquidazione anticipata per i danni derivanti dall'inadempimento di uno dei contraenti.

Avv. Luisella Saldarini
Ordine degli Avvocati di Como
Associazione Comasca Avvocati

COME SI FA
Nel caso in cui la parte che ha dato la caparra si rendesse inadempiente per gli obblighi assunti nei confronti della controparte, quest'ultima può scegliere di recedere dal contratto e, in tal caso, trattenere definitivamente la caparra ricevuta a titolo di risarcimento danno, oppure preferire comunque l'esecuzione del contratto, trattenendo la caparra come anticipo e garanzia del proprio credito. Qualora, invece, inadempiente sia colui che ha ricevuto la caparra, la controparte potrà recedere dal contratto, chiedendo la restituzione del doppio della somma versata a titolo di caparra confirmatoria.

CHI
Stante la funzione della caparra in oggetto è consigliabile che le parti contraenti si rivolgano a un professionista esperto di materie giuridiche, al fine di valutare l'opportunità, la formulazione e la liceità della pattuizione da inserire in uno specifico contratto.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

COMPRAVENDITA IMMOBILIARE: VOCI CORRELATE

Compravendita: garanzia per vizi

di Avv. Luca Amati del 06/06/2011

Il codice civile (articolo 1490) stabilisce che il venditore è tenuto a garantire che la cosa vendut..

Rogito

di Arch. Silvia Cipelli del 10/07/2013

Si definisce rogito l’atto pubblico di compravendita di un immobile: sancisce il passaggio di propri..

Compravendita: trattative

di Avv. Pierfrancesco Viti del 19/09/2013

La conclusione del contratto è preceduta dalla fase di trattative preordinate a fissare le condizion..

Contratto preliminare di vendita

di Avv. Gianfranco Di Rago del 10/06/2011

Il contratto preliminare di compravendita immobiliare è l’accordo scritto con il quale il venditore ..

Asseverazione di conformità edilizia

di Arch. Silvia Cipelli del 24/09/2012

L'Asseverazione di Conformità Edilizia-Urbanistica è un documento che in alcune regioni è necessario..