Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Progetto di un sottotetto abitabile

del 29/06/2012
CHE COS'È?

Progetto di un sottotetto abitabile: definizione

La progettazione di un sottotetto abitabile è lo studio distributivo e d'immagine di una nuova unità immobiliare o porzione di abitazione, situata all'ultimo piano, collegato direttamente al piano principale tramite scala interna o indirettamente tramite vano scala condominiale.

L'abitabilità (agibilità) è garantita dal rispetto dei requisiti urbanistici, edilizi ed igienico-sanitari vigenti, sia nel caso il sottotetto sia una nuova realizzazione , sia nel caso risulti da operazione edilizia di recupero ai fini abitativi (ristrutturazione edilizia) ovvero in generale:

  • altezza media ponderale di mt. 2,40 (2,20 per corridoi, ripostigli, bagni), con altezza minima mt.1,50, 
  • superficie minima utile per ogni locale, 
  • soddisfacimento dei rapporti aero-illuminanti, 
  • contenimento consumi energetici, 
  • abbattimento delle barriere architettoniche, 
  • esame impatto paesaggistico.


Geom. Alice Cominazzini
Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Milano
Arcom3 Architettura e Multimedia Srl


COME SI FA

Il professionista incaricato, sia nella fase di massima sia durante la fase esecutiva della progettazione, dovrà riuscire a sfruttare ogni minimo spazio utile al fine di ottenere una distribuzione funzionale ottimale di tutti gli ambienti.

Il progettista dovrà innanzitutto verificare la fattibilità del progetto, nel rispetto delle normative regionali e locali ai fini del recupero abitativo del sottotetto, esistente o di nuova realizzazione, e dopo aver effettuato sopralluoghi mirati, anche con imprese edili competenti, proporrà le soluzioni più idonee volte ad ottenere un buon comfort abitativo dei locali, mediante un corretto isolamento termico dell'involucro con interventi più o meno complessi a seconda degli specifici casi, e un buon progetto dell'impianto di climatizzazione.

La posizione delle finestre e dell'eventuale scala interna, oltre che della sagoma dei locali e la pendenza delle falde, determineranno in modo significativo le scelte progettuali.

Lo sviluppo del progetto procederà con la continua verifica tridimensionale delle proposte presentate, in quanto sarà sempre necessario verificare il corretto procedimento di analisi distributiva con le altezze interne effettive a disposizione.

Approvato il progetto architettonico di massima, con il progetto esecutivo il progettista potrà approfondire le scelte impiantistiche, illuminotecniche e la proposta di materiali, colori e finiture, per la realizzazione del sottotetto.  


CHI

E' importante affidare l'incarico a professionisti tecnici competenti, soprattutto nel caso il progetto implichi la necessità di ottenere autorizzazioni comunali, prima di procedere con lo sviluppo del progetto e la realizzazione di opere edili-impiantistiche.

Un architetto o un geometra abilitati sono infatti le figure professionali più competenti cui affidare l'incarico completo di redazione e protocollo pratiche edilizie-catastali, progettazione e direzione dei lavori, per la realizzazione di un sottotetto abitabile.


vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DI EDIFICI RESIDENZIALI: VOCI CORRELATE

Progetto di una cucina domestica

di Geom. Alice Cominazzini del 05/07/2012

E' lo studio della distribuzione connessa alla scelta dei materiali e delle finiture per uno degli a..

Bioclimatica

di Arch. Doris Alberti del 24/05/2012

Nella storia troviamo moltissimi esempi di architettura bioclimatica, tuttavia l’architettura biocli..

Progettazione strutture per il tempo libero

di Arch. Carlo Cominazzini del 22/09/2011

La progettazione di una struttura per il tempo libero è l'operazione preliminare mirata all'apertura..

Progettazione casa di campagna

di Arch. Simona Ferradini del 31/03/2011

Si definiscono case di campagna edifici residenziali nuovi o esistenti in muratura o in pietra, situ..

Progetto edilizio di massima

di Arch. Walter Caglio del 30/03/2011

Il progetto edilizio di massima è un elaborato grafico prodotto nella prima fase progettuale nel qua..