Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Debito pubblico

del 11/10/2011
CHE COS'È?

Debito pubblico: definizione

Per debito pubblico si intende l'ammontare di debito che uno stato ha contratto con i creditori, acquirenti di titoli di stato, la cui emissione è finalizzata a coprire il deficit pubblico, vale a dire il disavanzo finanziario del bilancio dello stato.
Il debito pubblico può essere interno, quando i creditori sono tutti interni allo stato o estero quando i creditori sono esteri.

Dott.ssa Antonella Simone
ADZ Morison

COME SI FA
La presenza del debito pubblico nel bilancio statale introduce il problema del rischio creditizio dell'emitttente (lo stato) e del contenimento dell'espansione del debito stesso.
Al problema creditizio è strettamente connessa la situazione finanziaria e il relativo andamento dei tassi di interesse, mentre all'espansione del debito si legano tutte le questioni di crescita del Pil, di contenimento della spesa pubblica e le logiche di politica fiscale.

vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

FINANZA E MERCATI: VOCI CORRELATE

Prestiti partecipativi

di Francesca Seniga del 02/02/2012

Un mercato favorevole e una sana gestione produttiva spesso non bastano ad assicurare il successo d..

Rating

di Dott.ssa Antonella Simone del 11/10/2011

Il rating è un indicatore sintetico del grado di rischio di un titolo obbligazionario o di un'impres..

Livelli di Rating

di Dott.ssa Antonella Simone del 11/10/2011

Per livelli di rating si intendono le diverse classi di rischio creditizio. La variazione di livello..

Manipolazione del mercato

di Avv. Carlo Melzi d'Eril del 17/04/2012

Il reato di manipolazione del mercato (cosiddetto aggiotaggio finanziario), disciplinato dall'artico..

Investimenti finanziari: contratto quadro

di Avv. Fabio Benatti del 26/08/2011

L’attività di prestazione di servizi di investimento da parte dell’intermediario finanziario avviene..