Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Leasing finanziario

del 11/07/2016
CHE COS'È?

Leasing finanziario: definizione

Il leasing finanziario (o locazione finanziaria) è una figura contrattuale atipica mediante la quale un’impresa (società di leasing, detta concedente) acquista presso un’impresa produttrice (detta fornitore) un determinato bene (di norma un bene strumentale, come un macchinario, un mezzo di trasporto, un immobile da adibire a stabilimento o ufficio, l’arredamento di un ufficio o esercizio commerciale, eccetera) e ne concede il diritto di utilizzazione, per un certo periodo, ad un terzo soggetto, l’utilizzatore, dietro la corresponsione di un canone periodico in danaro. 

L’utilizzatore, di norma, è un imprenditore, che adopera il bene nell’esercizio dell’impresa. La figura contrattuale di leasing finanziario è nata per soddisfare una specifica e basilare esigenza delle imprese: quella di disporre dei beni strumentali necessari per l’attività produttiva (macchinari, impianti, attrezzature sofisticate) senza essere costrette ad immobilizzare ingenti capitali di denaro per effettuarne il relativo acquisto.

L’iniziativa spetta all’utilizzatore, il quale dopo avere individuato il bene di cui necessita, si rivolge all’impresa concedente (la società di leasing) che provvederà all’acquisto presso il fornitore e alla successiva concessione in godimento all’utilizzatore che utilizzerà il bene dietro pagamento del relativo canone all’impresa concedente.
Al termine del contratto di leasing finanziario l’utilizzatore si trova di fronte alle seguenti alternative:

  • recedere dal contratto e restituire il bene;
  • procedere al rinnovo del contratto, prolungandolo per un ulteriore periodo di tempo, con un canone ricalcolato in misura ridotta;
  • diventare proprietario del bene versando il prezzo di opzione stabilito in contratto (che, nella norma, sarà un prezzo particolarmente conveniente, che tiene conto dell’usura fisica del bene e della sua obsolescenza tecnologica.)



COME SI FA

Il contratto di leasing va redatto per iscritto.


CHI

È consigliabile rivolgersi ad un avvocato, per la migliore analisi ed implementazione delle singole clausole contrattuali.




vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

CONTRATTI COMMERCIALI: VOCI CORRELATE

Contabilità: agenti procacciatori Enasarco

di del 11/02/2016

Gli agenti procacciatori non devono essere iscritti all'Enasarco. I cosiddetti procacciatori di affa..

Contratto di management

di del 17/11/2016

Il contratto di management riguarda la guida della gestione di un’azienda, che comprende molteplici ..

Sponsorizzazione

di del 31/03/2011

Il contratto di sponsorizzazione indica un complesso di figure negoziali in base alle quali un sogge..

Contratto di distribuzione

di Avv. Gianluca Grisolia del 04/08/2011

A differenza della maggior parte dei contratti commerciali, in Italia i contratti di distribuzione n..

Comodato

di del 31/03/2011

Si definisce comodato il contratto mediante il quale una parte (comodante) consegna ad un'altra (com..