Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Coach

del 23/05/2012
CHE COS'È?

Coach: definizione

Spesso in Italia si genera confusione, sia tra gli operatori sia tra gli utenti, su nuove figure emergenti nell’ambito delle scienze umane che offrono servizi a persone e imprese, professioni che invece in altri paesi europei o extraeuropei sono già da tempo affermate e riconosciute. Il coach non è un consulente inteso nel senso tradizionale del termine, cioè non offre il suo servizio perché ha già delle soluzioni preconfezionate adatte, ma aiuta il cliente a generare le proprie partendo dalle risorse personali e/o manageriali.
Il coach non è un terapeuta: non fornisce una diagnosi sulla personalità, non si focalizza sui disagi e sul passato. ma è orientato agli obiettivi, al futuro e all'azione.
Il coach non è un counselor: non fornisce un aiuto riorientando il cliente che ha problemi e approcci personali inefficaci, ma è un partner che è in grado di supportarlo a far emergere il suo potenziale.
Il coach non è un mentore: non si pone in una posizione di riferimento e modello attraverso il suo esempio a riguardo di una determinata prassi operativa.
Il coach allora si può considerare un "alleato" del suo “coachee” (persona che riceve il servizio di coaching). Il coach fa in modo che il cliente stesso sia in grado di trovare in sé le risorse per raggiungere gli obiettivi attraverso proposte volte autoriflessione.

COME SI FA
Nel coaching il potere è tutto nella "relazione di coaching", non nel coach. Ogni relazione di coaching è diversa, perchè viene co-creata da coach e cliente, ed è quindi unica, come uniche sono le persone.
Il coach non insegna, non corregge, non consiglia, ma fa emergere le competenze e le potenzialità presenti in ciascun individuo, generando consapevolezza, senso di responsabilità e fiducia in se stessi. L'assunzione di responsabilità da parte del coachee è un elemento essenziale che rende il coaching particolarmente efficace.
Concretamente, durante le sessioni di coaching, il coach facilita nel coachee l’allenamento su:
  • l’esplorazione e comprensione della situazione di partenza facendo emergere elementi di maggiore oggettività;
  • la focalizzazione dei reali obiettivi a breve medio e lungo termine;
  • l’esplorazione di nuove opportunità od opzioni, che generino una volontà di cambiamento;
  • la possibile riduzione di idee o credenze limitanti per creare un piano d'azione più coerente verso obiettivi raggiungibili;
  • un incremento di una sana ambizione prendendosi l'impegno di fare di più di quanto non avrebbe fatto da solo;
  • un lavoro potenziante sui suoi talenti naturali e sui suoi punti di forza e lo aiuta a sviluppare il suo potenziale per risultati più duraturi ed appaganti;
  • la capacità di rimanere focalizzato sul suo piano strategico, per raggiungere più velocemente quello che si è prefisso e desidera;
  • fornisce strumenti di riflessività favorenti un supporto che punti all’auto motivazione incrementando l’autostima.
Il ruolo del coach è quindi delicato e comporta una serie di responsabilità come: fare in modo che le soluzioni e le strategie da seguire emergano dal cliente stesso, lasciare piena autonomia al cliente, seguire l'agenda del coachee, mantenere un clima di assoluta riservatezza e confidenzialità in merito alle informazioni emerse.

CHI
Il coach si rivolge a imprenditori, manager, dirigenti, liberi professionisti, allenatori, atleti, educatori, insegnanti e ogni altra persona che desidera migliorare lo sviluppo delle proprie potenzialità perseguendo più alti risultati.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

COACHING: VOCI CORRELATE

Colloquio motivazionale

di Dott. Nardi Antonio del 24/10/2012

Il colloquio motivazionale è uno strumento di analisi dei campi motivazionali profondi, centrato sul..

Life coaching

di Dott.ssa Alessandra Salimbene del 25/09/2013

ll Coaching nasce negli Stati Uniti come tecnica di miglioramento della performance sportiva. Oggi ..

Coaching

di del 04/11/2011

Il coaching è una consulenza professionale individualizzata, rivolta ad aiutare una persona nei proc..

Business Coaching

di Dott. Claudio Frasson del 16/05/2012

Il termine Business Coaching è utilizzato per descrivere il coaching con imprenditori di piccole e m..

Empatia

di Dott. Bizzotto Andrea del 27/03/2013

Provare empatia significa condividere un'emozione uguale o simile a quella che provano altre persone..