Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Polizza assicurativa

del 15/11/2011
CHE COS'È?

Polizza assicurativa: definizione

Il contratto di assicurazione è un accordo stipulato tra due parti, disciplinato dall'articolo 1882 del codice civile. L'assicuratore è la parte rappresentata dalla compagnia assicurativa con la quale si stipula la polizza e l'altra parte è rappresentata dall'assicurato che, mediante il versamento di un pagamento annuo, premio periodico (annuo o mensile), viene tutelato da rischi e danni precisi.
I contratti di assicurazione si suddividono principalmente in due grandi categorie, ramo danni e ramo vita.
Nel ramo danni i contratti prevedono che l’assicurazione è tenuta al risarcimento di eventuali danni subiti dall’assicurato e contemplati in polizza. Nel ramo vita i contratti prevedono un versamento di quanto pattuito in caso di morte o di sopravvivenza dell’assicurato alla data prestabilita. Ovviamente è possibile che la polizza indichi anche un beneficiario, cioè una persona fisica o giuridica destinataria della prestazione cui si obbliga l'assicuratore.

Dott. Claudio Griziotti
Claudio Griziotti Consulente Finanziario

COME SI FA
Nell'ambito delle garanzie del ramo danni si distinguono:
  1. garanzie di rischio diretto, in cui viene assicurato un bene contro un certo evento, al cui verificarsi si ha diritto all'indennizzo;
  2. garanzie di responsabilità civile, in cui l’assicurazione si obbliga a risarcire a terzi qualora l’assicurato sia costretto a risarcire a terzi in seguito di un atto illecito colposo compiuto dall’assicurato nell'esercizio di una specifica attività dichiarata in polizza.
Le polizze più frequenti sono contro infortuni, incendio, furto, polizze auto, polizze sanitarie e polizze per la tutela legale.
Le polizze vita si distinguono principalmente in caso morte e in caso vita:
  • nelle polizze caso morte l'impresa assicura il pagamento di un capitale ai beneficiari indicati in polizza a seguito della morte dell'assicurato se questa si verifica nel periodo di validità del contratto che può essere annuale o poliennale.
  • nelle polizze caso vita si viene incontro alle necessità di chi desidera affrontare il problema del proprio futuro economico, precostituendosi un reddito o una disponibilità di denaro che possa integrare le entrate future.
Le polizze vita possono prevedere una rendita alla scadenza che può essere rivalutabile, indicizzata o temporanea vitalizia costante, costante certa, vitalizia reversibile.
L'assicurazione di rendita costante certa per un preciso numero di anni impegna l'assicuratore a corrispondere la rendita per 5 o 10 anni. Tale rendita diventa vitalizia se il beneficiario è ancora vivo e vegeto dopo tale periodo. Con la rendita reversibile è possibile, nel caso il beneficiario passi a miglior vita, trasferire la prestazione a una diversa persona specificata sul contratto, a volte con una riduzione rispetto alla prestazione iniziale. La rendita vitalizia costante è molto semplice: dopo un anno dal versamento del premio la società di assicurazioni dovrà corrispondere una rendita al beneficiario fintanto che egli resti in vita.

CHI
L’attività assicurativa può essere esercitata solo da un istituto di diritto pubblico o da una società per azioni. Per l’esercizio dell’attività è necessaria un’autorizzazione che viene rilasciata dall’ ISVAP, l’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni. Ovviamente bisogna rivolgersi ad una compagnia assicurativa o a un intermediario autorizzato.

vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

DIRITTO ASSICURATIVO: VOCI CORRELATE

Polizza vita per l'impresa

di del 03/10/2017

Una polizza vita per l'impresa può essere molto importante nel caso della dipartita improvvisa di un..

Polizza a rate

di del 24/04/2017

Una polizza a rate permette, attraverso il ricorso al credito, di pagare le tariffe dei premi assicu..

Polizze assicurative finanziarie

di Dott. Claudio Griziotti del 21/09/2011

Gli elementi principali di un qualsiasi contratto di assicurazione sono:l’assicuratore, che si obbli..

Polizza vita

di Daniele Rossi del 19/04/2012

Il contratto di polizza vita è un contratto stipulato da una compagnia di assicurazioni con il contr..