Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Operazioni straordinarie: presupposti soggettivi e oggettivi

del 23/02/2016
CHE COS'È?

Operazioni straordinarie presupposti soggettivi e oggettivi: definizione

Si parla di operazioni straordinarie per indicare delle operazioni che vengono portate a termine al di fuori della gestione ordinaria delle società per motivi differenti: per esempio, per il trasferimento del controllo dell'impresa, per il cambio della titolarità dell'azienda, per la modifica della forma giuridica, per la liquidazione in vista della chiusura, e così via.


COME SI FA

Quanti tipi di operazioni straordinarie ci sono?

La varietà di operazioni straordinarie è molto ampia: alcune possono avere a che fare con la generalità delle imprese, come la liquidazione ordinaria o coatta, o la cessione d'azienda, mentre altre possono riguardare le società nello specifico, come gli scambi di partecipazioni, le scissioni, le fusioni e le trasformazioni. Alcune sono obbligatorie - è il caso della liquidazione coatta amministrativa e del fallimento - mentre altre sono volontarie. Vi sono, poi, operazioni straordinarie che comprendono le operazioni dirette: basti pensare alla cessione d'azienda. 


CHI

I proprietari d'azienda, i membri del consiglio di amministrazione.


FAQ

1. Perché si ricorre a una operazione straordinaria?

La decisione di mutare la forma societaria può essere originata da molteplici ragioni, e così la scelta di fare a meno di specifici asset o di determinate attività che non vengono più considerate rilevanti come un tempo. Gli amministratori dell'azienda potrebbero essere costretti a reagire a delle difficoltà relative alla corporate governance, tali per cui si rivela indispensabile concentrare e destinare le risorse su quelle che vengono ritenute, da un punto di vista strategico, le attività più significative. In linea di massima si ricorre alle operazioni straordinarie perché si vuole fare in modo che la forma giuridica dell'impresa si adatti alle condizioni dell'ambiente sociale, del contesto legislativo, della realtà economica o del mercato che sono mutate; in altri casi, esse sono attuate in vista di mutamenti nei rapporti di forza fra i vari soci, oppure per tattiche progettate in vista di nuove alleanze.

2. Cosa prevede la legge a proposito delle operazioni straordinarie?

Il quadro normativo di riferimento è rappresentato dalla Legge delega per la riforma del sistema fiscale statale, che sancisce il mantenimento e il consolidamento dei regimi di neutralità fiscale con l'esclusione della possibilità che i disavanzi vengano convertiti in valori fiscalmente riconosciuti. 

3. Cosa comporta la cessione delle partecipazioni ricevute in seguito al conferimento dell'unica azienda?

L'imprenditore individuale, dal 1° gennaio del 2004, può conferire l'unica azienda posseduta in regime di doppia sospensione di imposta o in regime di realizzo controllato. Nel primo caso si parla di continuità di valori fiscali, e la partecipazione ricevuta viene valutata in funzione dell'ultimo valore fiscalmente riconosciuto dell'azienda che viene conferita a prescindere dal valore che è stato iscritto in contabilità; nel secondo caso, invece, si parla di continuità dei valori contabili, e la partecipazione ricevuta viene valorizzata fiscalmente secondo il valore maggiore tra quello attribuito dal conferitario all'azienda conferita e quello attribuito dal conferente alle partecipazioni ricevute. 

4. Che cos'è la trasformazione eterogenea?

La trasformazione eterogenea è un istituto di recente introduzione da parte del diritto societario che offre la possibilità di trasformare in ente associativo una società di capitali o viceversa. Si può assistere, in particolare, a una trasformazione da ente non commerciale a società soggetta a Ires, da società soggetta a Ires a ente non commerciale, da società soggetta a Ires a ente commerciale e da ente commerciale a società soggetta a Ires. Quest'ultima è la cosiddetta trasformazione neutrale. 
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

OPERAZIONI STRAORDINARIE: VOCI CORRELATE

Fusione societaria

di Dott. Filippo Boni del 24/11/2011

La fusione societaria è disciplinata dagli articoli dal 2501 al 2505-quater del codice civile.Il pri..

Trasformazione società di persone

di Redazione Professionisti del 22/10/2015

La trasformazione di una società di persone in società di capitali è regolata dall'articolo 2500 ter..

Acquisizioni societarie

di del 21/04/2016

Le acquisizioni societarie sono operazioni che hanno lo scopo di creare valore. Possono essere, a se..

Trasformazione societaria

di Dott. Giacomo Pomati del 17/12/2013

La trasformazione d’azienda è l’operazione straordinaria d’impresa che si rende necessaria ogniqualv..

Perizia per la trasformazione in Srl

di Rag. Walter Flavio Camillo del 28/03/2012

La trasformazione da società di persone in società di capitali – definita trasformazione progressiva..