Consulenza o Preventivo Gratuito

Spesometro: proroga al 28 settembre

del 04/09/2017
di: Redazione
Spesometro: proroga al 28 settembre

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha annunciato ufficialmente la quarta proroga dello spesometro 2017 ora fissata al 28 settembre diversamente dal 16 settembre definito in precedenza.

Entro il 28 settembre, i soggetti passivi di Iva devono comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati di fatture emesse e ricevute con importo pari o maggiore di 3.600 euro e relative al primo semestre del 2017. Da quest’anno, infatti, lo spesometro non è più annuale ma semestrale, e dal 2018 diventerà trimestrale.

Le tante proroghe dell’invio dei dati per lo spesometro 2017 sono dovute sia all’accumularsi delle scadenze fiscali a cui i commercialisti devono adempiere in tempi ristretti, sia alla difficoltà che molti professionisti stanno riscontrando nell’uso del nuovo software dato loro gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate.

Fonti e approfondimento: www.guidafisco.it
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...