Consulenza o Preventivo Gratuito

Decreto Mef sulla compensazione dei crediti

del 28/08/2017
di: Redazione
Decreto Mef sulla compensazione dei crediti

Il decreto 9 agosto 2017 del MEF conferma la proroga per l’anno fiscale 2017 della compensazione dei crediti per i liberi professionisti a favore della Pubblica Amministrazione.

Il Decreto riguarda le imprese e i liberi professionisti titolari di crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili che vogliono compensare i debiti delle cartelle esattoriali con i crediti vantati verso le Pubbliche Amministrazioni.

Il contribuente deve presentare istanza di compensazione dei crediti online sul sito www.crediticommerciali.mef.gov.it.; dopo la ricezione, l’ente pubblico che ne beneficia ha 30 giorni di tempo per certificare l’ammontare del credito.

A questo punto, il professionista presenta l’originale della certificazione del credito all’agente della riscossione che verifica la validità e conferma la compensazione e l’importo del credito utilizzato per la compensazione.

Fonte e approfondimento: www.leggioggi.it

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Contributi per le elezioni sotto la lente Bankitalia

del 13/02/2013

I bonifici effettuati per finanziare la campagna elettorale dovranno indicare come causale o motivo...

Partiti, statuti trasparenti e bilanci certificati

del 04/06/2013

Statuti trasparenti e bilanci certificati per i partiti. Tutta la documentazione dovrà essere resa d...

Conti online, l'accesso è prova e tradisce il cliente

del 05/06/2013

Gli accessi al conto online tradiscono il cliente. Possono documentare che è stato dato un ordine te...