Consulenza o Preventivo Gratuito

Studi di settore addio, benvenuti ISA

del 25/05/2017
di: Redazione
Studi di settore addio, benvenuti ISA

La Commissione bilancio ha approvato l’emendamento alla manovrina che permette di abbandonare gli studi di settore nel 2017 e introdurre, già da quest’anno, gli ISA – Indici Sistematici di Affidabilità.

Grazie a questa novità, i contribuenti titolari di partita Iva saranno valutati in base all’affidabilità fiscale attraverso l’adesione a determinati parametri che testimonino il rapporto con il fisco. Messi da parte gli studi di settore, con gli ISA i contribuenti più virtuosi accederanno a un regime di premialità crescente basato su minori adempimenti e accertamenti meno stringenti, così da stimolare tutti gli altri possessori di partita Iva ad adempiere agli obblighi fiscali e rafforzare la collaborazione tra fisco e contribuenti.

Fonte e approfondimenti: www.quifinanza.it 

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La Guardia di finanza rafforza gli accertamenti

del 25/01/2013

Guardia di finanza spalla delle Entrate per l'accertamento. Nel 2012 i verbali delle Fiamme gialle h...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...

Il nuovo redditometro non riesce a stanare i vip

del 29/01/2013

Il nuovo redditometro fa i conti con il passato. E il risultato non incoraggia affatto. Il vecchio a...