Consulenza o Preventivo Gratuito

Al via il 730 precompilato, modifiche dal 2 maggio

del 18/04/2017
di: Redazione
Al via il 730 precompilato, modifiche dal 2 maggio

Da oggi, 18 aprile 2017, sul sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile verificare online i dati inseriti sul proprio 730 precompilato e apportare eventuali modifiche a partire dal 2 maggio.

Nella dichiarazione dei redditi 2017 c’è una mole maggiore di dati rispetto agli anni precedenti, basti pensare ai 29 miliardi di spese sanitarie già inserite, ai 27,8 miliardi di spese pe ristrutturazioni e bonus energia e ai 694 milioni relativi ai contributi versati per colf e badanti. I dati da inserire nel 730 precompilato sono quelli relativi alle spese sostenute per l’istruzione dei figli e le palestre che non sono tra i soggetti tenuti a inviare le informazioni all’Agenzia delle Entrate. Ricordiamo che da quest’anno è possibile detrarre le spese per le gite scolastiche, la mensa e altri servizi scolastici.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Controlli, l'autovalutazione con ReddiTest non basta

del 24/01/2013

Con un anno di ritardo rispetto alla tabella di marcia, l'Agenzia delle entrate alla fine dello scor...

Redditometro: onere prova non è sul contribuente

del 26/01/2013

Per il redditometro spazio alla prova con la documentazione fattuale. L'occhio del fisco sarà concen...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...