Consulenza o Preventivo Gratuito

Rimborsi IVA semplificati

del 30/03/2017
di: Redazione
Rimborsi IVA semplificati

I rimborsi IVA fiscali fino a 30mila euro annui saranno più semplici perché non sottoposti a specifici adempimenti come la richiesta del visto di conformità e la presentazione di garanzie. Ciò permetterà all’Agenzia di concentrare il lavoro di controllo sui contribuenti più a rischio.

Nel dettaglio, il contribuente è tenuto a presentare solo la dichiarazione per chiedere i rimborsi IVA fino a 30mila euro annui mentre deve esibire l’istanza di rimborso per ricevere quelli relativi a un periodo inferiore ai 12 mesi.

L’obbligo di garanzia resta per la restituzione di importo superiore ai 30 mila euro a chi ha un’impresa da meno di 2 anni – startup escluse – a chi presenta una dichiarazione senza il visto di conformità, a chi chiede un rimborso di eccedenza detraibile derivante dalla cessata attività. In tutti gli altri casi, anche per i contribuenti che devono chiedere rimborsi IVA superiori ai 30 mila euro l’obbligo di garanzia viene meno e bastano il visto di conformità e la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che certifichi la solidità patrimoniale, la regolarità dei versamenti dovuti e la continuità aziendale. 

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...