Consulenza o Preventivo Gratuito

Modello 730/2017: nuove detrazioni fiscali

del 10/01/2017
di: Redazione
Modello 730/2017: nuove detrazioni fiscali

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è disponibile e scaricabile la bozza del Modello 730 contenente le nuove detrazioni fiscali stabilite nella legge di bilancio 2016. Di seguito, passiamo brevemente in rassegna le principali novità.

Il primo cambiamento riguarda i tempi di consegna: i contribuenti che sceglieranno la presentazione in modalità autonoma possono farlo entro il 23 luglio 2017 invece che entro il 7 luglio.

I dipendenti del settore privato che percepiranno premi di risultato fino a 2.500 euro avranno un Irpef più leggero perché soggetti a tassazione agevolata.

Altra novità del Modello 730 per il 2017 è la voce relativa al Dopo di noi rivolta a genitori di persone con grave disabilità. Chi usufruirà della legge potrà detrarre fino a 750 euro annui dalle assicurazioni sulla vita e avere uno sconto del 20% su donazioni fino ai 100mila euro.

Gli italiani che tornano a lavorare in Italia dopo averlo fatto all’estero pagheranno meno tasse.

Il Modello 730 del 2017 contiene anche la voce Bonus scuola per le erogazioni a favore degli istituti d’istruzione italiani: in caso di erogazioni superiori a 100 mila euro è prevista una deduzione del 65% sulle stesse erogazioni effettuate.

Resta il Bonus mobili per le giovani coppie (under35), e l’acquisto di un immobile verde, di classe energetica A o B, nel 2016 offre la possibilità di detrarre il 50% dell’Iva pagata nel 2016. Infine, una menzione al Bonus per la domotica, ossia una detrazione fiscale pari al 65% delle spese sostenute nel 2016 per l’acquisto di dispositivi che controllano a distanza gli impianti di riscaldamento, produzione di acqua e climatizzazione.

Fonti: http://it.blastingnews.com/, http://www.agenziaentrate.gov.it/

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Controlli, l'autovalutazione con ReddiTest non basta

del 24/01/2013

Con un anno di ritardo rispetto alla tabella di marcia, l'Agenzia delle entrate alla fine dello scor...

Redditometro: onere prova non è sul contribuente

del 26/01/2013

Per il redditometro spazio alla prova con la documentazione fattuale. L'occhio del fisco sarà concen...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...