Consulenza o Preventivo Gratuito

Condomini: nessuna proroga per adeguare i termosifoni alla normativa

del 26/09/2016
di: Redazione
Condomini: nessuna proroga per adeguare i termosifoni alla normativa

Scade il 31 dicembre il termine per adeguare i termosifoni alla normativa ed evitare una multa da 500 a 2.500 euro.

Si aspettava una proroga per l’adempimento, invece entro il 31 dicembre 2016 tutti i termosifoni dovranno avere una valvola termostatica con contabilizzatore di calore, in ottemperanza alla normativa l.102 del 2014, pena una multa da 500 a 2.500 euro.

La normativa nata per incentivare il controllo della dispersione energetica ed evitare gli sprechi sta sollevando animati dibattiti. Le famiglie che vivono in condominio dovranno sostenere sia la spesa per dotare ogni termosifone della casa di valvola termostatica con contabilizzatore del calore sia il costo delle case eventualmente disabitate presenti nel condominio. A questo, si aggiunge la spesa annua per pagare una società che dovrà leggere i dati del contatore, e il fatto che gli appartamenti al primo e ultimo piano hanno un bisogno energetico diverso rispetto alle case intermedie.

In attesa della proroga mai arrivata, i prezzi sono lievitati: si stimano dai 60 ai 100 euro a termosifone per una spesa media di 1.000 euro a famiglia. 

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Se l'Ape costa 18.000 euro

del 13/06/2013

Nuove sanzioni in caso di mancato rispetto delle norme relative alla produzione dell'attestazione di...

E arriva una condanna Ue per l'attestato energetico

del 14/06/2013

L'Italia non ha recepito correttamente la direttiva Ue del 2002 sul rendimento energetico nell'edili...

Bonus ristrutturazioni anche se varia la sagoma dell’edificio

del 04/02/2014

Il bonus ristrutturazioni - prorogato al 31 dicembre 2014 nella misura del 50% per una spesa massim...