Consulenza o Preventivo Gratuito

Fisco: l’Agenzia delle Entrate invia 90mila lettere di accertamento

del 15/09/2016
di: Redazione
Fisco: l’Agenzia delle Entrate invia 90mila lettere di accertamento

L’Agenzia delle Entrate invia delle lettere di accertamento per controllo fiscale sulla dichiarazione dei redditi 2012.

Si chiama taxpayer friendly il nuovo approccio con cui l’Agenzia delle Entrate ha deciso di comunicare con il contribuente. Invece di emettere subito un avviso di accertamento, il fisco invia una lettera con posta ordinaria per avvisare il cittadino di incongruenze sulla dichiarazione dei redditi 2012.

Sul sito delle Entrate è anche attivo un calcolatore per aiutare i contribuenti che riceveranno la lettera dal fisco a fruire delle sanzioni ridotte per ravvedimento operoso.

Oltre a servirsi del calcolatore per quantificare le sanzioni e gli interessi derivanti dal ravvedimento per Irpef, addizionali e contributo di solidarietàchi riceverà la lettera può mettersi in diretto contatto con l’Agenzia delle Entrate e chiarire le incongruenze presenti sulla dichiarazione dei redditi 2012.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Controlli, l'autovalutazione con ReddiTest non basta

del 24/01/2013

Con un anno di ritardo rispetto alla tabella di marcia, l'Agenzia delle entrate alla fine dello scor...

Redditometro: onere prova non è sul contribuente

del 26/01/2013

Per il redditometro spazio alla prova con la documentazione fattuale. L'occhio del fisco sarà concen...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...